Border Turismo, avventura sportiva

Da: Miquel Silvestre (testo e foto)

Il mondo è compartimentato nel Regno, territori chiusi in cui i rispettivi governi praticano quello che chiamano "sovranità nazionale". Per la maggior parte dell'umanità è definizione teorica significa in pratica che un dittatore esercitato potere assoluto sulla sua popolazione spaventata fino a che punto il potere del prossimo dittatore. Linee di separazione sono a volte senza legge territori autentico, Regni di arbitrarietà o di desolata terra di nessuno tra le nazioni in guerra freddi o caldi. Il vostro tour non è raccomandato, ma su un viaggio in moto in tutto il mondo, è impossibile evitarli e praticare ciò che potrebbe essere considerato come un nuovo sport di avventura.

Coloro che percorrono la coda

Tra Stati Uniti e Messico ha una lunga frontiera i cui migliori difensori sono il deserto, serpenti a sonagli e coyote. Nel mio tour negli Stati Uniti da costa a costa costeggiava la curva desolato formando il Rio Grande,  la “Big Bend”. Sono stato più volte intercettato dal temibile "Migra", US polizia di frontiera. Agenti a era sconcertante loro passaporti spagnoli. Che diavolo ci facevo là fuori?

Nella città di Tecate Chicano nessuno mi ha chiesto il passaporto. La prima cosa che ho trovato in Messico era una filiale del Banco Santander e uno dei migliori tacos che ho provato. Sono andato al direttore e ha chiesto per la sicurezza. Il ragazzo mi guardò piuttosto sarcastico e mi ha chiesto se mi riferivo alle figure torreggianti uccise a Ciudad Juarez, a pochi chilometri di distanza, e terrorizzare sia gli americani. "Good", Ho detto, "Qui è la calma. Quello che succede è che coloro che stanno nei bidoni della spazzatura sono di già andato sulla mia coda ".

Il valore di un presidente

Confini africani sono un disastro. Tumultuosa e vivace, sembrano fiere con centinaia di prostitute che offre i suoi servizi come cambiavalute o gestori utilizzati per facilitare la burocrazia. Nel mio viaggio a Città del Capo voluto entrare Zimbabwe, paese decadente. Nel passo Chirundu imbattuto in un agente di polizia che non ha voluto mancare alla moto perché, egli ha sostenuto, potrebbe essere rubato. Eravamo all'interno di una stanza chiusa e buia. Ho guardato incredulo e ha suggerito la mediazione di un presidente americano. "Quale dei due si parla?”, chiese, colpendo un bastone tra i denti. "¿Qué tal Andrew Jackson?”, sugg"to. "No, che in me vale la pena, Ulisses migliore. S Grant ". E così il presidente il cui volto appare sui cinquanta dollari mi ha aiutato a varcare. Il potere persuasivo di buona Jackson, che adorna il venti, era molto più basso.

Terra di Nessuno

I confini più difficili che separano le ex repubbliche sovietiche. Kazakistan ha cercato di entrare senza visto. Un esercito enorme militari berretti a visiera e fiammeggianti spiralati mi fermarono. Dopo di me e segno incomprensibile una dichiarazione di auto-incriminanti, me terra di nessuno che Chuck. Il comandante della parte russa non mi voleva indietro. Il visto turistico era scaduto in uscita. "Hai un problema. Nessuno lo vuole in Asia centrale ", Ho detto grattandosi la nuca. Ho risposto che, pur sotto la sua giurisdizione, sono stati due che hanno avuto un problema. Dopo un momento di dubbio, borbottò qualcosa ho preso per un "non mi tocco il naso. Tornare in Russia e complíquele un'altra vita ufficiale ".

Hotline Europa

Per fare il bagno nelle spiagge di Cipro del Nord, Unione Stato membro 2004, devono attraversare una linea protetta dalle Nazioni Unite a seguito dell'invasione turca 1974. Con il passaggio di Nicosia penetrato nella Repubblica Turca di Cipro del Nord, riconosciuta esclusivamente dall'Organizzazione della Conferenza islamica. Bandiere rosse enormi con mezzaluna bianca che ho ricevuto. La Turchia è onnipresente. La condanna internazionale sembra essere di poco. Ma l'occupazione non è l'unica causa di privazione della sovranità cipriota sulla propria isola. La perfida Albione, ex potenza coloniale, mantenuto da 1961 due basi militari che coinvolgono il 5% territorio.

Asia Minore. Il Labirinto

In Asia Minore sono chiusi confine turco / Armenia, Armenia / Azerbaijan e Ruso / Georgiana; Le truppe russe stanno occupando territorio georgiano dell'Ossezia del Sud e consolidare le spettrali soldati armeni del Nagorno Karabakh in Azerbaijan, a cuya capital, Baku, Sono arrivato su un traghetto attraverso il Mar Caspio irregolare ogni sette giorni. La dichiarazione doganale ha preso cinque ore. Il confine di Georgiana Lagodekhi, tuttavia, è stato un sollievo burocratico. Gli europei non hanno bisogno di un visto e il governo ha compiuto sforzi sinceri contro la corruzione. "Non andare a nord", Ms advirtieron, "I russi sono quindici miglia". I georgiani ho trovato nella prima sbornia taverna curate con il partito di notte vodka. Amaban a Sarkozi. L'unico leader occidentale che si trovava nella capitale, quando la Russia ha invaso il paese nel 2008.

Il tempio usurpato

Libano ha riacquistato la sua meta di vacanze carattere. Ufficialmente ha il controllo dell'esercito libanese, distribuito in molte posizioni stradali, ma presto scopre che i confini reali sono interni, come quelli che segnano valle della Bekaa, cuya capital, Zhale è la più grande città cattolica in un paese arabo. Trentacinque chilometri è Balbeck e favoloso tempio romano. Territorio di Hezbollah. Nelle meravigliose rovine, Patrimonio Mondiale, terroristi usano a volontà annesso spazio per il proselitismo e la mostra. Elegiaci turisti occidentali comprano camicie dal gruppo e rivoluzionario islamico vernice striscio.

Foto proibite

Jordan è l'unica strada di accesso a Israele da nord. La pace di 1994 è instabile e la Giordania è militarizzata. Ho camminato dal Mar Morto fino al confine Sheikh Hussein 90 chilometri da Amman. I soldati di guardia sbirciò quando hanno sentito il mio motore e mi salutò affabilmente. Al valico di frontiera, Gli arabi israeliani che attraversano iscrizioni cambiano le loro auto in modo che non riconoscono la loro origine. Sul ponte sono sceso la moto per scattare una foto del fiume. Pochi secondi dopo ero circondato da tre giovani corpulento con gli occhiali scuri e M16. Mossad era proprio di fronte chiedendosi cosa diavolo stava fotografando. Riguardare curioso in un mondo in cui Google Earth mette satelliti spia in palio.

Presepe

Presepe, o Bethelem, è sull'altro lato del muro attorno territori palestinesi. E corse in qualsiasi posto di controllo alla stessa porta della città, dove sono stato arrestato militanti di Fatah. Hanno provato mi riporta avvertirmi dei problemi di sicurezza. Quando sono arrivato alla Chiesa della Natività trovato pieno di turisti. Per loro non ci sono stati questi problemi, forse perché religiosamente pagato i tassi molto elevati di pochi tassisti arabi permesso di attraversare in Cisgiordania.

Attenzione di souvenir

Dopo aver visitato Israele sarà impossibile ottenere nella maggior parte dei paesi musulmani. Si è permesso di chiedere in ufficio l'altra carta stampata. Ma questa precauzione appena in tempo per. C'è sempre uno che fa errori involontari, come la mancanza di igiene e di gusto per i souvenir. Questo è successo a un altro viaggiatore che ho incontrato sulla nave che abbiamo preso da Haifa. Si lamentava il povero che anche con il passaporto non aveva lasciato ritorno immacolata in Siria. "Forse", dissi dolcemente, "Perché quel giorno aveva lasciato a lavare quella maglietta" Amo Gerusalemme "non porti settimane."

  • Facebook
  • LinkedIn
  • Twitter
  • Meneame
  • Share

Commenti (3)

  • Noeli

    |

    Miquel, Ho amato il tuo rapporto, mi ha fatto ricordare alcune delle situazioni che ho vissuto in alcune delle linee di confine di cui parli.

    Che cosa è triste Nicosia…Ho dió particolarmente pena…Credo che vedere non solo come il territorio è occupato, ma una passeggiata intorno alla zona e vedere i fori di ripresa chiunque nelle facciate dei muri…case abbandonate in quello spazio, conflitto testimone assistito a una guerra ..…famiglie povere (Zona turca)…militare (Zona turca anche) chiedi cosa diavolo ci fai lì a piedi tra le due aree…invitándote a “per la vostra sicurezza” te alejes. Non…dolente.

    Quanto a Israele…In primo luogo ricordare che il muro che separa i Territori palestinesi affondò triste. Non si può essere solo uno spettatore passivo del conflitto tra due popoli una potenza e una senza.
    Ci sono persone che si recano a Gerusalemme (Israele) con gite organizzate con altre entità religiose.. poi dimmi del tuo viaggio e sembra essere stato in due punti diametralmente opposti…ovviamente, in un tour organizzato è limitato a immagine singola visita a Gerusalemme e ad un programma rigoroso e organizzazione millimetro, organizzato bus privato; Descrivo il mio viaggio senza alloggio e muoversi con treni e autobus nel paese e non posso credere.

    Ho passato più volte da Israele nei territori palestinesi, una delle volte con una macchina a noleggio a Gerusalemme. Passando attraverso i Punti di controllo è diventato esasperato…quando si va in autobus, reso tutti noi verso il basso, mettersi in fila, insegnare ai nostri passaporti ecc…Esercito israeliano si trasferisce sull'autobus e ha fatto una ricerca approfondita dentro e sottoscocca. Senza andare con qualsiasi tipo di stupidità….basta ricordarsi di ammorbidire il cuore di uno di loro (casualmente camminato da solo) quando mi sono fermato a Gerusalemme per andare al mio Guesthouse in Città Vecchia da una porta di fronte al quartiere musulmano.
    Froterizas militari palestinesi scherzato in aree che avevano una ragazza su (la mia età, non sposati, senza figli, ecc…in quei luoghi .. non concepito, Credo di aver sentito più volte di fila nella mia vita per bocca di un uomo, parola bella…i miei amici ancora scherzo quando ci ricordiamo) e dopo un chiacchiericcio noioso e inutile in inglese il suo caotico, passiamo, ma ci ha avvertito che non era sicuro.
    Per raggiungere Betlemme ha avuto anche alcuni nervi, in questo caso Bus… la stessa…controllare la documentazione…il veicolo ecc…

    Ciò nonostante…Torna domani, e davvero quello che stavo peggio mi sono seduto in interrogatori all'aeroporto Ben Gurion di militari israeliani e polizia, sia entrata e di uscita.

    Saluti

    Risposta

  • Noeli

    |

    Non pensavo che il commento è stato salvato…e….siii!! facendo e!! jejejje

    Risposta

  • ricardo Coarasa

    |

    Mi piace confini, Miquel, e ho anche trascorso alcuni. La gente è più aperta frontiera, meno introspettivo, Celebrità sono acostumbrada per sognare, ad annusare quei sogni che passano a pochi metri di loro naso, uno ogni due giorni troppo, e che forse non hanno mai raggiunto. se il, Trovo luoghi in cui qualsiasi dogma è di più. Cosa dogmi adattarsi in luoghi in cui se fate un passo in avanti si è in un paese e se si prende un altro indietro, in una diversa? Ho molti ricordi di frontiere, ma non dimenticate la sterile roccioso tra Etiopia ed Eritrea, con la quale entrambi i paesi, fratelli prima, sono stati uccisi per anni; incompareble né il confine tra Nepal e Tibet a Kodari, con la sua legione di piste corrotti; noi dal Kenya y Tanzania, dove rimasero marchetta con il passaporto a fare sforzi doganali per 10 dollari e poi abbandonato sul bancone ed è venuto fuori in esecuzione… I confini sono sempre sembrati molto letterario e mi hanno charme. Te felicito per il vostro reportaje. È sempre un piacere leggere te

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet