Come si dice scoreggiare in Uganda?

Da: Javier Brandoli (testo e foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

I gorilla di montagna sono uno di quei rari animali che possono essere visti duro a vita. Ruanda, Il Congo e Uganda sono gli unici paesi al mondo in cui i primati enorme a vita libera. Ma, quella mattina, ben sopra il gorilla è stato Mark, il sudafricano maldestro, che è riuscito a oscurare la sua voce, le sue battute al momento sbagliato e la perseveranza di distruggere qualsiasi luogo magico per le grandi scimmie e anche unicorni se eravamo venuti a vedere. Un crack, una sorta di stupidità galattico.

Alle 06:00 Richi e ho cominciato il viaggio che ci avrebbe portato alla zona di Bwindi. Un'ora e mezza di strada dell'inferno montagna che ci ha lasciato in campo i Rangers. Lì abbiamo incontrato uno svedese e un sudafricano che andavano a visitare noi. Svedese, un ragazzo 25 anni, la prima cosa che dice quando viene a sapere che siamo a Madrid: «Vuole essere cazzo con quella in Catalogna hanno vietato la corrida?". "Realmente, Io ne frega niente ", le contesto. Mark, nel frattempo, stuzzichini in attesa dietro uno stuzzicadenti. I loro colori fluorescenti sneakers sono una buona indicazione di cosa aspettarsi. Un minuto dopo abbiamo fatto una raffica di domande, ripete decuplicato quando il ranger ci dà un briefing sulla visita. Una chiacchierata di dieci minuti ha finito per essere il 45 con domande come "gorilla di arrampicarsi sugli alberi? o c'è una foresta intorno?… Ogni guida di due parole, era una domanda senza senso che finivano sempre con un cenno al capo del "già sapeva". Richi e io ci scambiammo sguardi di "crack".

Mark, il sudafricano maldestro, che è riuscito a oscurare la sua voce, le sue battute al momento sbagliato e la perseveranza di distruggere qualsiasi luogo magico per le grandi scimmie e anche unicorni se eravamo venuti a vedere. Un crack, una sorta di stupidità galattico

Dopo il briefing dal ranger Marco non aveva l'aspetto nulla- saliti in macchina e andò al gorilla di montagna. Sulla strada siamo passati in un camion militare bloccato nel fango. C'erano decine di ragazzi spingere la vettura e chiaro, il nostro anatre, il suo momento di gloria fu sporgendo la testa fuori dal finestrino e gridare ad alta voce con la faccia felice "!buon lavoro!". Stavo cominciando a morire di risate.

Ci siamo fermati in lana crinali di montagna, gruppo di ranger ci ha mostrato la pendenza, Ero un muro, doveva andare giù senza apparire che egli aveva così. Abbiamo attraversato un villaggio, piena di piantagioni di banane, e dopo aver superato un piccolo ruscello e salire su una piccola collina abbiamo trovato il gorilla. Siamo stati fortunati, scimmie imbattersi in un'ora. Ci sono stati, silenzioso, caricato su un albero dove le foglie smembrati. La sensazione è unica, ascoltare il silenzio. Ti danno indietro, con disprezzo, come se il mondo al di fuori dei loro rami non ha avuto spazio. La magia del momento Mark è stato sudato fino alla nostra interrogazione alla Rangers: "Come si dice scoreggiare in Uganda?". I Rangers risposto e lui inizia a imitare le scoregge che sono stati gettati i primati e divertente. Tutta la magia evaporato dopo la sua suoni gutturali e parole, alto, inopportuno. Per un attimo, ha dato l'impressione che nessuno meglio di lui poteva essere appesi agli alberi.

Poi, Dopo quasi un'ora contro il silverbacks, scese al percorso del fiume, dove le guide credeva il resto del gruppo (è un gruppo familiare 19 Membri). Abbiamo camminato attraverso la vegetazione su una collina in pendenza senza sapere se sotto i nostri piedi avevano solo i rami senza suolo. Abbiamo visto una madre e il suo vitello. "E 'pericoloso di essere qui, siamo a metà strada tra i due gruppi ", Ho detto un ranger. Immediatamente abbiamo notato che le foglie si muovono e meno di cinque metri di profondità "Safari", il capo del pacchetto enorme che si trova tra un groviglio verde senza prestare attenzione. Dopo pochi minuti abbiamo iniziato emozionante indietro.

"Ora, se ci sembrano un Mzungu e bantu. Mi lancerò il tuo cibo e pick it up "

Ma il nostro crack era riservato per il suo ultimo momento di gloria. Norbert offerte, il nostro autista, con il quale aveva avuto qualche attrito, una banana. Getta e cade. "Ora, se ci sembrano un Mzungu e bantu. Mi lancerò il tuo cibo e pick it up ", grida ad alta voce. Mi bloccai e poi morto dal ridere. Non ho intenzione di offendere, ma tutto ciò che ha detto offeso. In Sud Africa, quella frase gli era costato uno schiaffo (Io sto bene). Nessuno stand e l'operaio sudafricano, tranne il suo collega svedese con il quale ha parlato ai gomiti.

L'aumento, dura, Richi e ho salvato perché ero costante e lento, caldo insopportabile iniziò e finì con un acquazzone vicino alla parte superiore. Dietro i Rangers offrivano l'aumento a letto per i visitatori alle gambe e ai polmoni fallirà. È esigente, bisogno di essere in buona forma, se si desidera pagare tra i 300 e 400 dollari il costo per trasportare una barella (il costo varia in base al peso della persona e la distanza). A volte i gorilla sono trovato dopo cinque ore di turno a piedi e quinto round. E 'difficile, ma il profitto è unico.

Siamo arrivati ​​al camion di bozze, inzuppato di sudore e pioggia, di vapore. Dieci minuti dopo è arrivata la goffa come una minestra gridando "mzungus". Genio. Il nostro stretto Norbert, dopo, ben definito da: "Hablaba mucho".

www.gorillatours.com

La ricerca condotta:

  • Condividere

Commenti (1)

  • Juancho

    |

    Vi doveva essere presentata al Safari, per vedere come avevano…

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.