South African bambino Bulerías

Da:

Javier Brandoli
Un ragazzo sudafricano di sette anni, solo cinque classi di flamenco nella sua vita, stivali da Bulerías. Dance di istinto e parte della spagnola Rosa Dance Theatre, che è l'unica scuola della compagnia di flamenco e di lavoro permanente in Africa. Di più 250 bambini, molte aree marginali, prendere lezioni di borse di studio di danza spagnola da organizzazioni private. O, anche, una scuola qui a Città del Capo che ha come materia facoltativa per gli studenti flamenco.

Dopo la Coppa del Mondo sono rimasti con Rosa, South African scuola principale, vedono una performance della società di professionisti. Hanno lasciato a bocca aperta a coloro che hanno visto in azione, non arrivare a credere che il cantante, Lorenne (stadio nome Lola), è un mulatto che non sa una parola di castigliano. "Si impara a memoria i testi e recita loro come uno zingaro". La chitarra è messo Robert (conosciuto come Benjamin), un musulmano indiano che accompagna un altro Robert, una discesa nero scozzese rende anche scatole. "Tenemos un totale 14 ballerini professionisti ", Rosa dice accentati Spanglish (Il suo vero nome è Caroline), scherzi volte i suoi due cani si chiamano "Lola e Pepe".
Gli abiti indossati dai ballerini è donato dalla Casa Patas, Madrid, Rosa offrendo ogni volta che passa attraverso la capitale di una valigia con materiale per gli studenti. C'è passione e non vi è l'arte in questo angolo di Spagna in Africa.

  • Condividere

Commenti (2)

  • Ann

    |

    Grande arte, Olee!
    Ma, Java, questa impallidisce accanto a uno scarafaggio buono.. Finora posso leggere.

    Risposta

  • Xavier

    |

Scrivi un commento

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.