Berlino: Crazy Nights, sesso libero e nudità

Da: Javier Brandoli (testo e foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

Camminando vicino al memoriale del Muro di Berlino, in una strada stretta, attaccato a quello che un tempo era la frontiera di un paese diviso in due da motivi politici (GDR e FRG), suona musica ad alto volume, elettronica, che viene da quella che sembra una vecchia fabbrica abbandonata. Alla porta ho letto i graffiti che dice "Forum Kultur". C'è un piccolo giardino in cui "le piante" sono Twisted Metal. Sculture in modi diversi in cui si vede l'ambiente gruppi di giovani seduti, fumo, potabile, ballare la musica che esce dal vecchio edificio in mattoni. Attività nella grande sala. C'è un tizio che suona la musica e un vuoto enorme nel languono alcune sedie e tavoli senza prendere (Credo sia troppo presto). Ci sono altre stanze in cui la gente capisce che vivono, li, gli stessi che hanno creato questo spazio per respirare una certa libertà. Curiosamente, ci sono i turisti di tutto il mondo affollano le notti folli di Berghain/PanoramaBar, uno dei club più famosi del mondo. Un'altra vecchia fabbrica abbandonata, l'atmosfera divina e moderna, in cui l'eccentricità segnare il gateway. Se si ottiene l'immagine o il vestito che indossi non è adatto bisogna dimenticare di inserire il (cose classismo liberali che mi viene in biglietti a prezzo di lusso). Ma, in quella posizione che non viene pagato ingresso e dreadlocks che sono tendenza, la notte sembra più reale e aperto. Almeno, così è stato per me.

Se si ottiene l'immagine o il vestito che indossi non è adatto bisogna dimenticare di inserire il (cose classismo liberali che mi viene in biglietti a prezzo di lusso)

Un esempio ulteriore, l'n-esimo, una città che frantuma il mito della griglia tedesca. Berlino è libera, aperto, probabilmente la più autentica delle città del "tutto va bene" di cui ho attraversato in Europa. Giorni prima di atterrare ci aveva letto la storia di un uomo che ha camminato due ore per le strade della capitale, con una testa mozzata fra le mani senza che nessuno di chiamare la polizia. Sembra che ha colpito. L'evento raccapricciante è un campione, eccessivo e aneddotica, mi pare di capire che nelle teste tedesche stock di capitale sono appesi dalle mani, il mondo aperto di questa grande città in cui può essere fanatico di routine.

Tutto può succedere in una città dove si cammina nel parco Tiergarten, strada per Colonna della Vittoria, commemorare le guerre ha vinto i danesi, Austriaci e francesi per un periodo di 20 XIX secolo, ed ecco uomini e donne nudi prendere il sole in mezzo a quel giardino. Non è raro a Berlino, con il caldo dell'estate, vedere i corpi nudi nei loro parchi e nessuno è scomodo: o gli attori o spettatori.

Al primo piano, dove c'è un sexy shop aperto, code di tutto questo amalgama di età con i tuoi articoli acquistati per stimolare il vostro piacere

In quei giorni siamo anche andati a visitare la Beate Uhse Erotik Museum Berlin (Erotic Museum). E 'il quinto museo diventa più visitatori nella capitale. Il tuo nome, Beate Uhse, onora la prima donna germanica ha aperto un sexy shop in 1962. Oltre 5000 legati al sesso elementi indicati nelle loro stanze. Non solo un sito turistico, è un luogo di incontro per coppie di adulti, giovani e gli studenti che percorrono i suoi scaffali senza vergogna. Un modo per comprendere la sessualità lontano da determinati usi e costumi radicati nella nostra cultura. Al primo piano, dove c'è un sexy shop aperto, code di tutto questo amalgama di età con i tuoi articoli acquistati per stimolare il vostro piacere. E 'la coda di un supermercato dove si compra dvd, afrodisiaci o trapunte, senza avere la sensazione che questo carrello è parte di un mondo proibito.

Per gli amanti dell'arte della fotografia ed erotismo, vi è un'altra tappa obbligata, Museo della Fotografia di Berlino che ospita il Fondazione Helmut Newton. Il tedesco di origine fotografo australiano , morto a 2004 in un incidente stradale, è uno dei grandi geni del XX secolo. Icona di un tipo di fotografia erotica e sfilate di moda, a volte con ironia, il mix di lusso e influente come la sessualità come una tendenza alla fine del XIX secolo. Sulle sue pareti sono appesi quadri di grandi dimensioni con alcune delle sue opere più rappresentative. Un mondo che adora i tacchi a spillo, auto sportive e donne despampanantes.Son composizioni create ad hoc, che suggeriscono molto di più l'ovvio. Ha tua moglie, Jude Newton, ha deciso di donare parte del suo lavoro al museo e che forse meglio riassume il grande fotografo quando gli viene chiesto se non era geloso delle donne che ha fotografato il marito. "Solo una volta ero preoccupata, quando ha cominciato a fotografare i fiori; in particolare, fiori morti ", ha detto.

Il moderno e monumentale Berlin

Un'altra opzione conosciuto e altamente raccomandato a meno che la città è quello di fare il giro della nuova Berlino. Specialmente il quartiere delle ambasciate, i cui edifici moderni come il Messico o nei Paesi Bassi hanno ricevuto numerosi premi di architettura. Tutto quello che non a piedi a contemplare la costruzione di aerei moderni, progettato da famosi architetti, e si conclude presso la sede della CDU, guidata oggi da Angela Merkel, che simula un transatlantico (buona metafora per i nostri tempi).

Che altro dire di un luogo in cui entrai in un caffè, Ho guardato alla mia destra e guardai tranquillamente leggendo il giornale il grande scrittore Gunter Grass che mi ricorda che tutto era possibile in quel luogo

Per coloro che vogliono vedere la più monumentale di Berlino, è costretto passeggiata lungo il Paseo de los Tilos (Unter la Liden). Un viaggio che inizia dalla Porta di Brandeburgo e termina con l'Isola dei Musei, Patrimonio Mondiale (vi aspettiamo il famoso busto di Nefertiti egiziana, parte della spettacolare collezione Neues Museum). Un giro troppo famoso e accessibile a fornire alcune informazioni rivelatrice in questo testo; solo consiglia di visitare il vicino Reichstag (Parlamento tedesco) durante la notte e si trovano sul vostro dome, progettato da Norman Foster, a guardare le stelle. La Porta di Brandeburgo è di per sé anche col favore delle tenebre un diverso, e con meno gente e illuminati dai loro potenti cannoni di luce disegna un'immagine monumentale. Inoltre, il memoriale del Muro di Berlino, dove si trova un sottile strato di cemento, meno elevato di quanto si immagini e meno massiccia di quanto previsto, potrebbe dividere il mondo in due decenni, è fissato arresto. Infine, el Check Point, Olocausto monumento, a Alexander Platz, Kaiser Wilhelm Memorial la Iglesia, con la sua torre in rovina ancora non dimenticare i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, terrazze sempre pieno di vita durante la notte ... Che altro dire di un luogo sono entrato in un caffè, Ho guardato alla mia destra e guardai tranquillamente leggendo il giornale il grande scrittore Gunter Grass che mi ricorda che tutto era possibile in quel luogo.

Per chi vuole maggiori informazioni sul folle vita notturna di Berlino non ci lasciare questo collegamento che parla in dettaglio della fornitura enorme esistente.

PD. Questo post è il risultato di due viaggi. Nessun cavo nella seconda camera non aveva le foto del lato più leggero della città.

La ricerca condotta:

  • Condividere

Commenti (3)

  • Primo viaggio

    |

    Casuale (O causale)- mente stiamo preparando un altro articolo su Berlino, per noi, è un riferimento di possibilità, aperto, flessibile, “punky” dove, e più sorprendente di quanto possa sembrare… Molto, molto più di Londra o Paese! 🙂

    Risposta

  • Javier Brandoli

    |

    Pienamente d'accordo. In Germania vi è un'immagine realistica. Naturalmente Berlino è la città più aperta di quanto mi hanno attraversato l'Europa. Più di Amsterdam, la cui libertà è un turista dal mio punto di vista. Comunque, Devo dire che si fa in http://www.viajesdeprimera.com un ottimo lavoro.

    Risposta

  • Viaggi Berlino

    |

    Lasciate raffreddare per conoscere Berlino dire che ha grandi storie e monumenti incredibili, Sembra eccitante per andare incontro.
    Saluti

    Risposta

Scrivi un commento