Churros sapore spagnolo nel cuore della cubana di Miami

Ed è che io ero in uno di questi, paese di nostalgia e di ricordi della mia inverni a Pamplona, Parlando con il mio amico Julio Blanco, un cubano di grandi dimensioni, franco, bello, pieno di storie e di arte, perché il mio collega, oltre ad essere un buon conversatore è un pittore di una certa fama (julioblancoart.com), scultore, musicista, creativo pubblicitario e un sacco di cose.
Beh, che, Me lo ricordavo, nei giorni di freddo e pioggia, come un bambino, sempre caduto un paio di churros con il cioccolato di spessore, la Plaza del Castillo. Non ho finito di dire quando ho detto: "Ah!, ma anche qui c'è un posto dove si possono acquistare churros ,Ti vedo ora "
Detto e fatto, in 15 minuti eravamo al King's Ice Cream cuore Street 8, Little Habana, Cuba papà del sigaro, dove giocare a domino per strada mentre si parla di politica e dove si può avere vero caffè e mangiare di meno 10 tutti gli alimenti di dollari USA Latino.
La verità è che non ci sarebbero venuti di propria iniziativa. Tutto ciò che vedete parlo di un luogo per chiudere. Segni del Malecon de L'Avana e La Habana Vieja oltre 40 anni di vita, sbiancato dal sole, sgabelli con seduta in pelle indossato, terreni su 6 decenni e una macchina per fare churros, anno 1968, Barcellona ha acquistato dal padre del proprietario dei locali.
Una macchina, dato che ,fatto come ricetta churros spagnoli, che mangiare, nelle parole del proprietario, che gli spagnoli sanno un sacco di bene. Una macchina che da quando hanno comprato era rotto e dovrebbe durare per qualche anno ancora di più, almeno fino a quando il proprietario trasmette la business, perché le macchine come queste non sono più fatto e andare in Spagna, dall'altro ero troppo costoso.
La verità, Non potevo credere, churros reale, una dozzina di due dollari, così dal momento che è stato rilasciato, Ho anche chiesto un cioccolato denso, ma il proprietario mi ha detto: "È quello che abbiamo anche, ma devo aspettare per l'inverno, perché nel mese di agosto 34 gradi, e che la gente non mi sento molto "
Quindi niente, aspettare a dicembre ,uno di quei giorni freddi di andare a Miami per il mio churros con cioccolato e ricordo di aver guardato in un mare, lontano da casa, può ancora una volta sentire di nuovo un bambino.
Grazie a luglio.

  • Condividere

Commenti (3)

  • Luglio

    |

    Il mio amico Mariano…tributo bello il mio negozio preferito di gelato, la stessa della mia giovinezza, dove i sapori sono realizzati con cura a casa che non è cambiata nemmeno una sedia da 1972 prima della. Uno dei pochi posti a Miami che nel corso degli anni hanno resistito alla Progresso mantenendo sempre la qualità che mi riporta a momenti più belli della mia vita. Meglio di tutto condividere questo momento insieme spero di fare una routine il più presto possibile. Peace and Love.

    Risposta

  • Ricardo

    |

    Mariano, Noi ci lasciamo lì quando mi fermo a Miami. I churros il pagamento. Le bevande dopo, voi. Molto interessante post

    Risposta

  • Mariano

    |

    Jajajajajaja, per te che heladera comias helado, per il mio churreria. Un abbraccio luglio, Sono stato a questo post:)

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet