Pacific Series in DVD e Blueray
El mundo de equipaje. El primer libro de Ediciones ViajesalpasadoEl Maconde Africano de Javier Brandoli. Un libro de Ediciones Viajesalpasado

Venecia: la città vuota e lo strano carnevale

Da: Javier Brandoli
Venecia: la città vuota e lo strano carnevale
A venezia, la notte di 5 Giugno, mentre camminavamo si sentiva il lamento dell'acqua, a piedi nudi, attraverso la piazza inondata dall'acqua alta di giugno, strano messaggio da una città che non sente. Quel giorno è stata la riedizione di una città che è stata creata, nel V secolo, per sfuggire alle conquiste dei barbari, e che è stato chiuso tre mesi fa per paura del virus e delle sue ombre
  • Condividere
 

Australia: i resti della cultura più antica del mondo

Da: J. Brandoli, testo / D. Landa e J.Brandoli, foto.
Australia: i resti della cultura più antica del mondo
La statua della regina Vittoria è contaminato. Città del Messico, Colombo era sempre la vernice rossa e un segno perenne di genocidio. Qui c'è quasi nessuno di gettare dipingere sovrana indigena venerato, mentre in Messico dal vivo 11 milioni di indigeni e 93% popolazione è meticcia.
  • Condividere
 

Qatar: regno opaco che importa umana

Da: Javier Brandoli (testo e foto)
Il gusto è una rarità nel pallone, un paese in cui la popolazione principale del paese è un altro paese, India. Uno su quattro persone che vive in Qatar è l'India. "Sono la principale popolazione", Abbiamo Faisal spiegato da un indiano che ci accompagna in macchina e annuisce.
  • Condividere
 
 
 

Un altro cordone ombelicale intorno al globo
Da: Javier Brandoli (testo e foto)

Come si può non divertirsi in un paese che Disney ha inventato un film per bambini che si occupa con la morte? Come non vuole decifrare un paese con vulcani impronunciabili sono amanti? Come non è una sorpresa che paga musicisti di strada per allietare i loro cibi piccanti perché a loro piace la gente piangere e ridere allo stesso tempo? Come non ammirare un luogo che quando si vede le viscere agitando le più mani di macerie?
  • Condividere
 

Su un treno salendo sulle Ande
Da: Javier Brandoli (testo e foto)

Salì un altopiano tra 3000 e 4000 metri. Riesci a crederci? Come se il mondo potrebbe essere capovolto senza cadere nulla. Il treno soffiò il fumo e noi la vita. Dalla nostra finestra abbiamo guardato le erbe steppa Ande e la pioggia e la gente coriacee dal sole freddo.
  • Condividere
 

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.