Il cimitero degli eroi dipinto da Goya

Da: Ricardo Coarasa (testo e foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

Viaggi
Erano persone normali, ma essi si sono comportati da eroi contro l'invasore. In Francia e in Inghilterra, hanno eretto un pantheon di uomini illustri. Qui, devono accontentarsi di un modesto cimitero di Madrid, la Florida, la cui esistenza pochi conoscono. La sua gloria è immortalata in un dipinto di Francisco de Goya, quella della sparatoria, ma vicino al cimitero per onorare questo dovrebbe essere quasi un obbligo morale.

Chi non ha mai visto il famoso dipinto di Goya, Fucilazioni del maggio Tre 1808? Che l'uomo con la camicia aperta sul petto con aria di sfida che offre il pacchetto, quei pugni, pianto, mani al viso, Blood pool nella terra di Madrid. Quanti di noi, confesémoslo, pensato che questo grande pittura era tutto ciò che rimaneva degli eroi della resistenza? Non è così. I resti di 43 arcabuceados (29 dei quali identificati con i nomi) riposo nel cimitero di La Florida Madrid, un passo di montagna presso il Príncipe Pío, quando essi furono uccisi. Per chiunque di venire nella capitale della Spagna e ha un po 'curioso di storia, VOD consigliamo questo tour che parte dai circuiti turistici usuali.

Altruistico Guide

Sono stato al cancello del cimitero Maria Teresa Diaz, di Filantropico della società militanti Nazionale Veterani, l'istituzione responsabile della gestione di questo sito storico. È accompagnato da Felipe Cortés, anche un membro di questo gruppo che raccoglie quasi due secoli di storia. Essi guidi i miei passi verso la cripta, trattura fuori aneddoti e le conoscenze con passione e orgoglio di chi mostra i suoi ospiti il ​​gioiello più prezioso.
I ladri basta prendere tutto il cablaggio in rame, la manna dei diseredati in questo Madrid che vive troppo in fretta, non c'è tempo per guardare le grondaie. L'ingresso cancello, con un mosaico in ceramica del grande artista aragonese pittura l'altro lato, anticipa il visitatore che è un passo nella storia, indietro.

Il record suggerisce che questo cimitero è stato inaugurato nel 1798 per seppellire i dipendenti Casa Reale e le loro famiglie. Il suo inquilino più famoso è venuto dieci anni dopo, caricato sul dorso di muli o carrelli. Erano persone comuni-costruttori, letti, falegnami, Fabbri, doganali, scrivere, Giardinieri, palafreneros-, ma era già entrato nella storia della Spagna. Nove giorni dopo essere stato colpito dalle truppe francesi, Murat accettato di prendere le i corpi per la sepoltura. E 'stato un funerale quasi furtivo, senza autorità, senza gli onori militari, senza clamore- si può immaginare come si cammina verso la cappella tra gli alberi in gravidanza con malinconia.

Il colpo che è sopravvissuta al fuoco

La liturgia di morte, hanno anche le loro storie. Prima che il plotone era 44 Persone, ma 43 vengono uccisi. Uno dei dannati, Juan Suarez, è riuscito a sciogliere il tempo e corse a bande primo shock. Ferito, si rifugiò nel romitorio di Virgen del Puerto (Rumour dove gli è stato negato l'assistenza) e, infine, lana a San Antonio de la Florida. Sia come sia, è riuscito a salvare la pelle.
La negazione della storia. Goya, Contrariamente a quanto molti ritengono, non ha visto i tiri dalla Quinta del Sordo. Primo, perché dal Paseo de Extremadura, dove la sua residenza, alla montagna del Principe Pio, C'è una lunga strada e nemmeno un occhio attento sarebbe stato sufficiente. E, in particolare, perché la casa è stata acquistata nel 1817, nove anni dopo la rivolta di maggio 1808.

Prima che il plotone era 44 Persone, ma 43 vengono uccisi. Uno dei dannati, Juan Suarez, è riuscito a sciogliere il tempo e corse a bande primo shock.

Prima di entrare nel santuario hanno accesso ad un patio castigliano, che colpisce immediatamente l'occhio, a sinistra, una lastra di marmo che segna il luogo dove è stata scavata la fossa dove sono sepolti i corpi (da un errore inspiegabile, intagliato testo 1927 rileva che ciò è avvenuto sulla stessa 3 Maggio, sappiamo che è impossibile, perché i corpi non sono arrivati ​​qui fino al giorno 12). Su questo monumento è una tela di ceramica Palmaroli "le esumazioni", una lacrima di dolore delle famiglie dei giustiziati.

L'equipaggio e il prete Trabucaire

Già nella cappella, aperto nel 1960, è la cripta dove riposano le spoglie del tiro più famoso della storia della Spagna (con il permesso di Garcia Lorca e Muñoz Seca). Quell'anno, è stato il sindaco di Madrid Mayalde Conte, i suoi resti furono riesumati e portati nella cripta. In una scatola di zinco e di mettere i resti in un altro, drappeggio, scarpe e oggetti. Ora, una lapide in marmo ricorda i nomi del tiro a. Come fai a sapere i loro nomi? Grazie ai libri e registri di sepoltura della Villa, che ha raccolto le pensioni per le vedove (quattro reales al giorno) e discendenti (che hanno beneficiato di borse di studio, corsi di formazione o di lavoro nella Casa Reale).

Il visitatore si chiede, costretto nell'ombra della piccola stanza sotto il peso della storia: ma, Dove da? Sono stati selezionati in modo casuale? Maria Teresa ha la risposta. La stragrande maggioranza delle carceri sono state decimate, ad eccezione di una banda di costruttori della chiesa di Santiago, mattoni che, di fronte il convoglio quando i francesi entrarono il tempo, così sono stati arrestati. Tra coloro che dovevano essere fucilati era anche il sagrestano della Chiesa dell'Incarnazione, Francisco Gallego, che avevano preso le armi per cacciare l'invasore. La storia della Spagna è piena di sacerdoti trabucaires. Hanno consultato cosa fare con il sacerdote Murat. Non c'è dubbio che. "Colui che uccide di ferro, muore con la spada ", fu la sua laconica risposta, costruito da allora la tradizione popolare.

il modo in cui
Il modo migliore per farlo vicino alla metropolitana. Dobbiamo cogliere l' linea 6 (circolare) e scendere alla stazione Principe Pio. Camminando lungo il Paseo del Rey, in cinque minuti abbiamo raggiunto il cimitero Florida, accanto alla Scuola di Ceramica.

un pisolino
Principe Pio zona è ben fornita di alberghi e ostelli, ma non possiamo raccomandare le.

un set da tavola
Un passo dall'Ermitage di San Antonio de la Florida è Casa Mingo (www.casamingo.es), decano di sidro di Madrid (Paseo de la Florida, 34) e uno dei suoi stabilimenti più popolari (Fondata nel 1888). Pollo arrosto (10 euro ciascuno) e sidro (5,30 bottiglia) è il menu stella. Se il tempo lo permette, cenare sulla terrazza è un piacere aggiunto.

altamente raccomandato
-Se vuoi visitare il cimitero devono essere consapevoli che possono fare solo in maggio e giugno, week-end (il 10:00 un 13:00) o su appuntamento (sempre di più 10 Persone) in asturte@telefonica.net. Le guide sono i membri della società filantropica Nazionale Veterani militanti, la gestione del cimitero. La visita è gratuita e non anche accettare consigli. E che il cinquanta membri di questo gruppo a bassa paga per la manutenzione del cimitero pieno di tasca (non ricevono contributi, anche se recentemente la città di Madrid ha pagato alcuni lavori di miglioramento). Sì, mostrare almeno la loro gratitudine per il libro degli ospiti si trova nella cappella.
-Tutti 3 Che la caldaia è accesa accanto al mosaico di foto di Goya e rende omaggio a tiro. In quel mese, le visite si moltiplicano nel cimitero, aperti al pubblico 2008.

La ricerca condotta:

  • Condividere

Commenti (3)

Scrivi un commento

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.