Il fantasma di Alice de Janzé: Ricordi di Happy Valley

Da: Mayte touch (testo e foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

Personaggi come Idina Sackville, Signore Errol, Dennys Finch Hatton, Karen Blixen, Beryl Markham o Alice de Janzé vagano attraverso le pagine del mio biblioteca ancora e ancora, saltando da un volume all'altro. Hanno assistito a una scena lontana e vibrante.

Sono sempre stato affascinato dalla storia del periodo coloniale in Africa. Ho passato pomeriggi interi letto alcune delle vite palpitanti sono raccontati nei libri Javier Reverte, o biografie di donne Avventuroso, vedendo tutti i possibili film di questo emozionante era: Out of Africa, white Mischief, Mogambo, Spiriti nelle tenebre ( A proposito di Tsavo leoni divorante)...

Il Kenya è ancora pieno di ricordi uomini e donne avventurose lasciato il loro gioco con la decolonizzazione

Kenya E 'una terra di esploratori e colonizzatori. Il paese è ancora piena di ricordi che questi uomini e donne avventurieri hanno lasciato il loro gioco con la decolonizzazione. Authentic English palazzi di età tra Wanjohi e valli perso circa Monte Kenya, circa 200 chilometri da Nairobi. Alcuni di questi palazzi sono ora musei, altre scuole, ristoranti, altri sono abbandonati e altri sono ancora in possesso dei discendenti di colonizzatori.

V'è uno di quei personaggi di quel periodo che mi perseguita ultimamente. Di solito capita a volte che ci sono i soggetti della storia che appariranno improvvisamente e senza preavviso in tutto il mondo: Navigando in scaffali della biblioteca, quando improvvisamente un libro cade ai tuoi piedi per caso ed è molto più interessante di quello che stavi cercando, Quando qualcuno ti dà un libro che non ti aspettavi o mettere la tv una volta l'anno e si è di nuovo con lo stesso carattere ... Per me quel personaggio è stato Alice Janzé.

Alice, una strana donna che aveva un leone come animale domestico, Era amante di Lord Errol in anni 20

Questa strana donna che aveva un leone come animale domestico ha vissuto in Kenya per gli anni successivi al 20. Egli era l'amante Signore Errol, misteriosamente ucciso in Ngong strada, Nairobi, nel mese di gennaio 1941. l'omicidio di Lord Errol ha sollevato un enorme scalpore al momento, sia in Kenya e in Inghilterra, e rimane ancora sconosciuto. Molto è stato scritto e girato su questo evento e del famoso e decadente Valle felice Kenya negli anni 20. Dopo l'assassinio di Errol, SE Proceso un Sir Jock Delves Broughton, marito dell'ultima conquista del Signore, ma è stato assolto per mancanza di prove.

Una recente biografia di Alice de Janzé scritto da Paul Spicer nuove teorie prova che è stata lei che ha premuto il grilletto e assassino Signore Errol durante la notte e la solitudine della strada africana 24 Gennaio 1941.

Nuove teorie suggeriscono che è stata lei che ha premuto il grilletto e assassino Signore Errol di notte

Alice de Janzé è arrivato in Kenia 1925, barca da Marsiglia a Mombasa, in un viaggio che è durato più di un mese. E Mombasa, Ho guidato su un treno noto come La linea Lunatic, ( oggi ancora attivo), un percorso di 24 ore che hanno portato a Nairobi. Pochi mesi dopo, Ha comprato una fattoria nella valle Wanjohi, contro i Monti Aberdare. Qualcosa ipnotizzato tra le montagne e le valli del Wanjohi, con il suo clima mite nel tratto centrale del Ecuador e voluto rimanere per sempre. Tornò solo per l'Inghilterra quando le circostanze lo hanno costretto. La sua vita in Kenya era piena di passioni e disgrazie. Ha incontrato Signore Errol quando questo era ancora sposata con l'emozionante Idina de Sackville.

Ha concluso la sua vita sparandosi nella sua fattoria, otto mesi dopo la morte del Signore Errol

In un'epoca in cui "Happy Valley" in Kenya, dove gli inglesi usato il paese come se fosse il suo giardino privato, animali uccisi per pezzo, è diventato ricco pelli esportatori e avorio, gin bevuto freddo all'ombra di un'acacia, godendosi i tramonti spettacolari e caviale serviti su vassoi d'argento da un servitore nero con guanto bianco, La vita di Alice di Janzé non era la mancanza di fronzoli o fantasie. Ha detto che era solo in pace in Kenya. Eppure, ha concluso la sua vita, sparandosi nella sua fattoria, otto mesi dopo la morte del Signore Errol. Egli è sepolto lì, con il suo cane, di fronte alla montagna Kipipiri.

Molto tempo è passato da quando i tempi d'oro dei coloni in Kenya, ma c'è ancora vagano i fantasmi di questi personaggi che hanno lasciato le loro anime nei boschi e nelle valli di questo affascinante paese.

  • Condividere

Commenti (1)

  • Albena

    |

    Molto interessante!

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.