Miquel Silvestre, il primo in Filippine

Da: VAP
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

La Strada esploratori dimenticati raggiunto Manila ed è diventata la prima spedizione terra spagnola di farlo dopo la scoperta dell'arcipelago delle Filippine da Ferdinando Magellano nel 1521. In quasi 500 anni, mai prima d'ora ha una macchina spagnola registrato era venuto per la remota isola di Luzon. Miquel Silvestre ha raggiunto in dieci mesi di viaggio e di 35.500 km. Questo era l'obiettivo principale della vostra REO. Per cui è stato commesso pubblicamente quando viene presentato. Per raggiungere questo obiettivo si è dovuto attraversare l'Europa, Africa, India y Asia sobre su BMW GS1200, Daring chiamato in onore di una delle golette del secolo XVIII Malaspina Expedition.

Llego también a la ciudad de Lapu Lapu, dove il monumento a Magellano, il grande navigatore lusitano servizio della corona spagnola

In questo nuovo percorso aperto alle Filippine da Ovest, scrittore autore di un milione di pietre non hanno usato le scorciatoie, o contenitori o trasferimenti aerei per superare la frammentazione insulare; utilizzando solo sottobicchieri traghetti o un lungo viaggio come senza precedenti come, ha completamente attraversato la penisola della Thailandia, Malaysia, e le isole indonesiane di Sumatra, Java y Borneo. Proprio desde el estremo nord-est del Borneo, en la ciudad malaya de Sandakan, Grassetto imbarcò Silvestre l'unico servizio regolare di traghetti che collega territorio filippino con un altro paese ed è usato principalmente per la deportazione degli immigrati clandestini a buon mercato filippino.

Atterrato a Zamboanga, nell'isola di Mindanao travagliata, Zebù stavano per essere selvaggio, Città di Lapu Lapu, dove il monumento a Magellano, il grande navigatore lusitano servizio della corona spagnola e la cui spedizione fu il primo a circumnavigare il globo in 1522 pagare un costo elevato: oltre 250 uomini che navigavano da Sanlucar de Barrameda 1517, tornato 18. Dopo aver reso omaggio all'eroe morto in Mactan, Silvestre ha attraversato la grande isola di Leyte e Luzon arrivato, dove ha visitato il vulcano Mayon, uno di cono più perfetta del mondo. Da lì si recò a Manila, per attraversare le porte della vecchia città spagnola di Intramuros e entusiasta ricordare un altro dei suoi esploratori dimenticati, Don Miguel Lopez de Legazpi, chiunque 1564 arriverà nelle Filippine e ha fondato la sua attuale capitale.

La ricerca condotta:

  • Condividere

Commenti (3)

  • RK

    |

    $$$$$$$$$$$$$$$

    Risposta

  • pepe

    |

    Miquel a superare se stessi ogni giorno e che non vuol dire niente. Le mie più sincere congratulazioni. Mentre congratulazioni sono sempre sincero e non per tutti. Keep it up! Esso sembra seguire la strada giusta …

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet