Pacific Series in DVD e Blueray
El mundo de equipaje. El primer libro de Ediciones ViajesalpasadoEl Maconde Africano de Javier Brandoli. Un libro de Ediciones Viajesalpasado

Articoli marcati con tag 'turismo’

Incubo a Natale: gli stupidi selfie

Da: Javier Brandoli
-Ti ricordi quando è successo per la prima volta? -Non, Non so. A poco a poco. La prima volta che mi viene in mente è stata una giovane donna. Hai davanti a me, Contorno la mia testa, lo piegò e iniziò a scattare delle foto orribili in cui lei era in primo piano..
  • Condividere
 

Madrid: la città senza le altre

Da: J. Brandoli (testo)io io. Docampo (foto)
Questa è la mia città, Madrid, la città dove non esistono gli altri. La città che non mi aspetta mai. Inutile, è sempre aperto. Non ho mai capito la mia città meglio di adesso che me ne sono andato. Non ho mai sentito così tanto del suo sangue scorrere nelle mie vene. Ho capito ora che so che mi piaci perché l'ultima cosa che vuoi è essere perfetta. Non sei. Sei vecchio, nuovo, bastardo, divertimento, bello e brutto.
  • Condividere
 

Sarajevo: le orme di guerra

Da: Enrique Vaquerizo (testo e foto)
In primo luogo sono le montagne. ondulazioni scure e Lupin, cosparso con una scia di neve nel mese di aprile. C'è qualcosa di ancora male in queste sentinelle che guardano con entusiasmo la valle. Pazienti e attento qualcosa come se aguardasen e, per un momento si può quasi capire ...
  • Condividere
 
 

Soweto: le cicatrici di apartheid
Da: Javier Brandoli (testo e foto)

Soweto: le cicatrici di apartheid
Per coloro che desiderano saperne di più quello che era il regime di apartheid in Sud Africa orribile, Soweto è un luogo di passaggio obbligato. Può fare un giro, delle decine che vengono offerti in città, oppure si può affittare una guida auto o privato (raccomanda di comprendere la loro storia travagliata) e cross, nessun problema, la zona ribelle. Per coloro che hanno il coraggio di fare la seconda opzione, Ecco alcuni punti chiave da visitare.
  • Condividere
 

Coimbra: le pareti di lettere
Da: Javier Brandoli (testo e foto)

Coimbra: le pareti di lettere
L'Università è come se si osserva alcuna, con la città ai piedi, per avvertire i residenti che sono qui uno dopo l'esecuzione. Poi, Tra le sue vie strette e ripide, la città parla nelle sue mura piene di messaggi di ribellione, il valore predefinito di pensare prima di decidere di essere.
  • Condividere
 

Bosnia: quando i proiettili sono souvenir
Da: Miquel Silvestre (testo e foto)

Bosnia: quando i proiettili sono souvenir
(...) Andando da Spalato, Il territorio è prevalentemente bosniaco-croato. Nella pompa supportati Kuna, moneta croata, e vendere alcool e la pornografia. La Bosnia non dispone di una propria moneta, opere di euro. Ci sono un sacco di chiese. Devozione, ma non indicano politico. Come i minareti, croci sono bandiere ...
  • Condividere
 

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.