Alle porte di Namibia

Da: Javier Brandoli (testo e foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

Il mio ultimo sguardo a Città del Capo, reale, dalla visualizzazione Tabella, come il mio stato d'animo in quel momento: nebbia, che non si poteva vedere la città attraverso la baia, e una nave affondata, e corrosi di ferro, davanti ai miei occhi (Io perso il Talgo Madrid-Irun sopra). Non lo so, avrebbe preferito una scena poco più allegro: qualcosa di simile al sindaco dicendo addio, come ho dato il mio peso in fette di prosciutto (ha registrato un certo aumento nelle ultime settimane: la bella vita). Dire addio ad un luogo che è stato così felice sempre più avanti, di più quando si ritiene che potrebbe non tornare indietro.

Poi cominciò Kananga viaggio, un percorso che ho concordato con l'agenzia spagnola specializzata in viaggi in Africa. Sia con 15 Spagnolo, di nuovo, in un camion che porta alla Victoria Falls Bath è una realtà per me in cambio. La notte scorsa, Conversación en la scena centro la en Paquirrín, Belén Esteban e Torrente. Nulla contro questi tipi di conversazioni, ma io avevo fatto la mia zona geek: Malema, Terreblanche ... La verità è che i ragazzi sono bella e ho colpito uno schiaffo in faccia Hispania. L'atmosfera è divertente e inizia a creare un vero partenariato. Frasi come "il mondo è andato in giro per diverse volte", Quando è stato chiesto se avesse mai gestito un distributore di benzina vicino dal fumo; o c'è un barbone là fuori?, prima che il forte ribasso dei passeggeri che si verifica ad ogni pit stop per pipì e si poteva fumare su scarpe, aiuto.

Ma il curioso, per me, di questa prima fase del viaggio è quello che si può cambiare idea quando si cammina su di esso di nuovo. Adesso sto sul confine con la Namibia, mattina infine a sinistra Sudafrica e mi trovo in uno dei luoghi del pianeta con un minor numero di abitanti per metro quadrato: la sua 1,8 milioni di persone e una dimensione che è quasi il doppio in Spagna. Sono tornato a fare lo stesso primo safari che ho fatto di nuovo nel mese di aprile, il Kalahari Sudafricano.

Sia con 15 Spagnolo, di nuovo, en un camión que nos lleva hasta las Cataratas Victoria ha sido un baño de la realidad que me espera en el retorno.

Oltre ai bei ricordi di quei giorni, dove abbiamo mangiato le miglia con sorrisi ed entusiasmo (Manca), Ciò che è cambiato è il paesaggio. Per esempio, hanno mutato i colori delle terre del deserto, Aprile, dal verde punteggiato ovunque, nato da piogge. Popolazione Calvinia, un piccolo paese abitato dagli afrikaner trincerati nelle loro trincee ideologiche, Ho pensato allora che meritava tutto gas con la vettura e non pensarci più e ora ho trovato, almeno, un hotel e un ristorante pieno di fascino, el "Il Hantam Huis Complex". In realtà è una sorta di stranezza storico, piena di vecchie foto di famiglia, bambole e manichini che fanno paura e le frasi scritte in ultrareligiosas Afrikaans. Merita.

Poi, Sono tornato al Kalahari. Dopo aver attraversato Kruger in maggio e luglio, Ho pensato che questo era un safari scherzo dove si vede orice, gazzelle, struzzi e poco altro. Riassumere quello che ho visto questa mattina in un paesaggio di dune ricche di fascino. Due leoni, maschio e femmina, cortejarse; un gruppo di iene divorare i resti di un orice; tre ghepardi camminato dalla strada; cinque leoni sdraiato, vigilantes, vicino a un serbatoio d'acqua e due tentato tre ghepardi caccia una gazzella. Per coloro che non hanno mai fatto un safari, viaggio ci, Ci è stato detto Xavier, guida, dove non si vede un leone unico e ghepardo, meno di caccia. Infine, che ciò che per me è stato come uno stagno di rosso ritirata dune, ma è diventata una esplosione di vita animale selvatico.

L'unico lato negativo di questo principio è stato, come sempre, la mia preparazione approfondita: Non portare un sacco a pelo per il freddo o, corso, una torcia elettrica. Cosa devo fare se solo dormire in due deserti, in tenda, dove la temperatura può essere vicino a zero. La prima notte ho congelato un piccolo negozio, appena smesso di sentirsi al torace, gambe e mani (potrebbe muovere gli occhi), che ha causato una valanga di solidarietà dei miei colleghi che mi hanno lasciato una giacca e due coperte aereo rubato (è un bene per la corsa spagnola). Il rovescio della medaglia è che ci sono molte birre che scompaiono dal camion frigorifero e sulla nostra prima guida campeggio raccolti, contati, 21 mozziconi gettati sul pavimento.
Infine, entrato fa Namibia... Quando hai connessione e continuare a contare il tempo.

Route Kananga: www.kananga.com
Telefono: 93 268 77 95
(Organizza escursioni in tutta l'Africa)

  • Condividere

Commenti (3)

  • Juan

    |

    Ho fatto lo stesso percorso in Kananga 2008 e raccomanda a tutti i viaggiatori. Un'esperienza indimenticabile. Namibia mi ha sorpreso molto

    Risposta

  • Javier

    |

    Il percorso, per il momento, è affascinante

    Risposta

  • Ann

    |

    Ma io, per il momento, abbastanza leone storia.. Più di tre, con quello che sembra che il tuo turno è vicino.
    Ho divorato la tastiera di invidia, Ho notato un sacco di ampliamento nascosto anche in quelle righe… (Sono abituato al mio freakis culo e non freddo?). Togliere il bug che hai mangiato e restituisce.
    Non vedo l'ora di andare a vedere un Grullon ghepardo e la rimozione che tempo fa che non ho visto. In poco più di un mese abbiamo preso chilo e mezzo 5 Jacks.

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

RT @JAENrincones: Come pubblicizziamo, abbiamo preparato un thread su #GuarromProgetto, nuova popolazione della Sierra Morena, fondata da Carlos III ...

anto anto

RT @JAENrincones: Come pubblicizziamo, abbiamo preparato un thread su #GuarromProgetto, nuova popolazione della Sierra Morena, fondata da Carlos III ...

Hubbub Hubbub