In difesa di Città del Messico

Da: Ricardo Coarasa (Reo foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

Uno, che ama il Messico, con i suoi punti di forza e di debolezza, è già un po 'stanco di sentire anatemi sull'insicurezza a Città del Messico. In un paese in cui, Sempre secondo l'lucida Enrique Krauze, la sparatoria è stata per secoli un modo di fare politica, dati sulle morti violente e altri reati non fanno molto per il resto del mondo, senza fanfare conciliare l'immagine di Città del Messico. Basta fare una semplice ricerca su Google con le parole "DF insicurezza". Quasi tre milioni di biglietti.

Ma è una ragione sufficiente per un turista senza angoscia non può godersi le numerose attrazioni della città? Voglio spezzare una lancia con queste righe a favore di DF e, provare, per quanto possibile, timori spesso infondati spavento. Per anni (Non so se è ancora ben) Il Giappone ha messo in guardia i suoi concittadini di insicurezza attorno al Madrid Puerta del Sol. Non ho mai sentito in pericolo in G, a qualsiasi ora del giorno o della notte. E negli anni bui del terrorismo dell'ETA, non così lontano, un turista sorpreso da un attacco podria diventare sede di una impressione sbagliata ("In Spagna è stato ucciso in piazza ").

Voglio spezzare una lancia con queste righe a favore del Comune e, provare, per quanto possibile, timori spesso infondati spavento

Sono stato qualche anno fa, a Città del Messico, ma poi ha sorvolato la città e il turista sia ascoltato gli avvertimenti, prima di salire sull'aereo, consulenza identica. Uno aveva la sensazione di andare in guerra. Tutti questi cattivi presagi si abocaban quasi di rinchiudervi in ​​hotel. Uscire la sera? In nessun modo! ¿Prendere un taxi? 'Ni si verifica se si! Per viaggiare sulla metropolitana? ¡No mari folli! Camminando? Dopo il tramonto? Non quasi!

Siamo arrivati ​​a tarda notte per Città del Messico e prima di aprire i sacchi sono andati a cena fuori. Non è successo niente. Callejeamos di circa il Riforma in cerca di un ristorante e solo una banda di adolescenti in una strada buia spaventato Presepe, mia moglie, convinti che stavano cercando di rubare la negligenza. Io invece penso che la psicosi generata dalla sovrabbondanza di avvisi insicurezza ha fatto il suo. E anche se, Che città del mondo è un turista salvo da furti? Ho solo un coltello nel collo una volta nella mia vita ed ero in una stazione centrale della metropolitana Barcelona, Diagonale in piena luce del giorno.

Quasi abocaban di rinchiudervi in ​​hotel: “Uscire la sera? In nessun modo! ¿Prendere un taxi? 'Ni si verifica se si! Per viaggiare sulla metropolitana? ¡No mari folli!”

Abbiamo camminato di notte per le strade di Città del Messico diversi giorni e mai sentiti. Anche turista ho esercitato fiducioso con la mia macchina fotografica appesa attorno le vie del centro. E, corso, Sono salito su una "VW Beetle", li popolare taxi modello Volkswagen scarabeo (sul punto di scomparire dal paesaggio urbano) contro prevenibile gradite anche rapine e rapimenti mantra. Non ho per appendere qualsiasi medaglia o per tentare la sorte. Era andato a cenar Coyoacan e ha dovuto tornare al centro in mezzo a un enorme tormentone. Non c'era scelta. Non è successo niente e la gara è stata molto più conveniente rispetto alla strada, in un albergo immacolato in taxi.

Durante la permanenza nel DF, Ho appena avuto un incidente con un tassista, ed era in arresto ufficiale di taxi CAPO (Central East Bus passeggeri). Eravamo arrivati ​​in autobus notte da Puebla e diretti verso l'hotel. Paghiamo il viaggio al botteghino a seconda della destinazione e abbiamo specificato che il bagaglio è stato incluso, ma all'arrivo l'autista era determinato a pagare un extra per le borse. L'importo era la meno, ma era giusto e ho appena vi chiedo di fare una ricevuta non poteva abitare se non vuole rischiare di perdere la licenza. Ha detto addio a me con un amichevole "Figlio di una cagna!".

Abbiamo camminato di notte per le strade di Città del Messico più giorni, Ho ottenuto su un “VW Beetle” e viaggiato sulla metropolitana e mai sentiti

Né è sembrato opportuno evitare metropolitana di Città del Messico. La periferia è sempre uno dei miei punti deboli in una qualsiasi città che è venuto. Continuo a pensare che una corsa in metropolitana può insegnare più della loro idiosincrasia di alcuni musei. Ci rivolgiamo Popotla per vedere l'albero di notte triste, dove Hernán Cortés pianse la sua perdita per gli aztechi. La vettura era affollata. Non c'è da stupirsi che ci sia detto che non si sa quello che un buon massaggio fino a quando si va per la metropolitana di Città del Messico. Sensazione di insicurezza? Nessuno. Infatti, Internet ora rovistando alcuni dati di questo rapporto di lettura con soddisfazione che il Messico Metro City è successo in pochi anni di essere uno dei più insicuro del terzo mondo più sicuro, superata solo da quelle di Parigi e Pechino. Probabilmente, e poi un gruppo di criminali e ora il posto più sicuro del pianeta.

Basta essere prudenti per godere, giorno e notte, Città del Messico al sicuro da inutili paure e le ansie infondate

Gli omicidi tra narcos sono peggiorate negli ultimi mesi l'immagine di insicurezza che attanaglia il Messico e offuscato il futuro della sua gente. Molti possono replicarme con figure cadute. Vado avanti: secondo i dati di Sistema Nazionale di Pubblica Sicurezza, registrato lo scorso maggio a Città del Messico 3.341 rapine ( 2.030 di loro astanti); 544 furti di veicoli; 80 ferite di arma da fuoco e 38 omicidi. Non voglio dire frivolo: recenti sondaggi tra i cittadini circa suggeriscono che l'ondata di violenza ha portato a 44% di cittadini di smettere di uscire la sera e uno su quattro non prendere un taxi. Queste cifre rimangono un ostacolo per Messico, determinato a rendere la città una città sicura in 2016, proprio dietro l'angolo. Crimine e turismo come respingere l'acqua e l'olio. Il nuovo presidente, Enrique Peña Nieto, sa, ma dispiace che l'immagine generata dal paese all'estero è "forse peggio" rispetto a quella reale.

Mi scuso con coloro che possono crollare il mito: Io non mi sentivo al sicuro nelle vie del DF amato e perso

Non intendo queste righe indicano al coraggio di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di viaggiare a Città del Messico. Semplicemente, e come dice giustamente spagnolo, Fiera racconto come mi è stato in esso (con la stessa legge che si applica a tutti coloro che hanno bombardato le calamità e sconvolgimenti, Penso immeritata, su Città del Messico). Credo che bisogna solo stare attenti a godere, giorno e notte, Città del Messico al sicuro da inutili paure e le ansie infondate. Ho poi almeno mi sentivo al sicuro (Mi scuso con coloro che possono crollare il mito) per le strade della capitale del Messico, il DF amato e perso.

La ricerca condotta:

  • Condividere

Commenti (3)

  • Primo viaggio

    |

    Ora che la Spagna si sente nella propria carne l'nonostante il cattivo (da errata, parziale e, anche negativo) immagine internazionale è dato, è bene riflettere su cui abbiamo (anche) da altri paesi e / o città, e in Messico (D.F.) è un buon riferimento. Oltre le cifre dovrebbero contestualizzare (Non minimizzare se non comprendere nel loro misura) non rappresentano un pericolo per la sicurezza. Si può godere di, come hai detto Ricardo Coarasa di D.F.. e nel resto del paese, Come altri (Fa tutti?) tutto il mondo, con equilibrio e mezzo cervello perché altrimenti, meno che non sia un obbligo o dovere di viaggio, Cosa fare uno là?

    Risposta

  • Juan Antonio Portillo

    |

    Purtroppo, Ricardo, ignoranza della credibilità assoluta di qualsiasi informazione o le voci che ci giungono, senza nemmeno analizzare o li mettere in discussione, molte persone semplicemente arricchente esperienza di vivere un viaggio. Un buon articolo. Un abbraccio

    Risposta

  • ricardo

    |

    Cento per cento secondo i due. Grazie ad entrambi. ABZ

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.