(In) formazione circense per i bambini con l'AIDS…

Javier Brandoli. Città del Capo

Coloro che seguono il mio blog di un viaggio in Africa leggere un post che si intitola “Il circo per i bambini con l'AIDS”. La storia di ragazzi che sono nati con l'HIV che vengono due volte alla settimana in una palestra nella township di Khayelitsha poveri ad allenarsi con la Zip Zap Circus. Ultimo 27 Aprile sono andato alla grande tenda e andò insieme a oltre mille persone ad uno dei suoi spettacoli.

Qure la prossima settimana, il 6 Maggio, VOD saranno pubblicate sul video per altri “Home” Ho preso la mia macchina fotografica con il giorno della performance. Ma nulla in questa storia non ha senso senza vedere la prima. Senza comprendere l'illusione che questi ragazzi arrivare a fare ogni giorno 14 pillole e vivono in case di cartone ogni volta che vengono ad allenarsi. Senza sapere che la recitazione è il tuo sogno, ma il progetto viene effettivamente è inviare un messaggio e di salvare vite umane. Se prendete farmaci si può avere una vita normale, esercizio, superare l'AIDS.

Mi aspettavo di avere il video della performance di appendere prima ho registrato a Khayelitsha. Entrambi vanno a braccetto. La storia, in questo caso, è un cerchio che si chiude. Il problema è che senza un sostegno non può essere lungo… (continuare).

  • Condividere

Scrivi un commento

Ultimi tweet