Maputo: La stazione ferroviaria più bella del mondo

Da: Javier Brandoli (testo e foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

Viaggi

Gli ex Lourenço Marques, capitale del gioiello della corona delle colonie portoghesi in Africa, è una città che sembra radicata nel nome, quel passato. Niente sembra avere spostato dal. Marciapiedi raccogliere fori attraverso i quali scorre il tempo; le acque del indiano sembra morire in nessun senso, né dimenticato sabbie di oceano o di una città; ci sono edifici che sembrano inerti, che hanno lasciato il loro mezzo costruito lo scheletro da cui 1975 la ratifica della emancipazione del Portogallo. Questo è Maputo, uno strato di polvere su un vivace, aperto.

Ma la città ha un patrimonio storico sorprendente. Un percorso centrale, può essere fatto a piedi o in tuk-tuk (taxi moto). Abbiamo deciso di piedi dal viale 24 de Julio, dove si trova il nostro hotel, e più vicina alla fortezza ex nazionale portoghese: Nostra Signora di Conceisao. Costruito su un vecchio forte costruito dai boeri arrivati ​​da Città del Capo, Lusos tornati nella baia e ha deciso di rimanere un luogo dove semi abbandonato la forte corrente 1787 (Pressione Zulu in questo settore fatto di alto rischio in quegli anni). Inizia così una lotta feroce per il controllo della baia dove sono coinvolti gli inglesi, cominciando a colonizzare il Sudafrica, i boeri, vedono a Maputo un importante porto per la sua amata Repubblica del Transvaal, ed i governanti portoghesi della terra. Infatti, un patto tra le tribù locali e impedisce il controllo britannico lusos della zona. Ma, attivati ​​prime battaglie tra le tribù ei coloni iberica Mozambico conclusa in alcuni omicidi (ci sono diversi rilievi di cui ad oggi in forte). Dai bastioni del vecchio forte include un mercato alimentare e la piazza 25 Giugno.

Il ferro viene miscelato con orologi antichi, panche di legno e un vecchio bar che è costretto a fermarsi e bere

Dal forte siamo andati al monumento più importante della città, stazione ferroviaria. Prima di, sosta per ammirare le opere del Museo Nazionale d'Arte (strano mix di stili e concetti). Un chilometro dopo imbattuto negli impianti ferroviari, che è considerato da molte guide come uno dei dieci più belle del mondo. Es in esagerata, Maputo stazione è un gioiello prezioso. E 'stato il famoso architetto Gustav Eiffel, che ha progettato l'edificio. Il ferro viene miscelato con orologi antichi, panche di legno e un vecchio bar che è costretto a fermarsi e bere (se siete fortunati e andare di notte ad ascoltare qualcuno che suona il pianoforte). La stazione è stata progettata in 1910, allora non era in treno tra Maputo e Pretoria, e divenne un importante evento che riflette l'importanza economica di questa città coloniale.

E 'l'unico lavoro che Eiffel, che non hanno mai messo piede a Maputo, svolgono in città. La Casa do Ferro (Ferro da stiro Casa) è anche il suo lavoro. È al centro, accanto alla cattedrale, e dimostra che il bene francese conosceva la zona. Lo fa perché la casa, che è stato portato dal pannello di Francia a pannello, ed è completamente ricoperta di ferro, un forno diventa inutilizzabile. Il battito sole sul metallo all'interno del termometro salita così in alto come il tetto della sua famosa torre di Parigi. Oggi è dotato di aria condizionata e ufficio turistico. E 'prezioso come assurda.

Infine, ed evidenziando piuttosto che alla periferia di Maputo, Airport Road, si può vedere un arena abbandonata è stata costruita dai portoghesi (il sud piazza del pianeta) e ora trasformato in una zona officina e droga, siamo andati al vecchio giardino botanico. Il parco è attaccare con la Casa do Ferro. Perfetta sintesi della città. Dimenticato, abbandonato, è difficile immaginare i giorni in cui era un grande parco; i tempi che Eiffel progettò la città.

il modo in cui

Da Lisbona ci sono diversi voli diretti. E 'anche un viaggio facile da Johannesburg. Molte persone sanno croci Maputo dopo un safari nel Parco Kruger.

un pisolino
Questa volta sarà dato due raccomandazioni negative. Consigliato di non dormire in alberghi e Villa Villa das das Mangas Arabie. Sono della stessa catena e anche cercare moderna e accettabili, la qualità è cattiva. Vale la pena alla ricerca di altre alternative.

un set da tavola
Sagres Restaurant. Magnifico per gustare deliziosi frutti di mare uno locale. Sea Incolla, il cibo è eccellente. La griglia per due dei migliori che il viaggiatore si è dimostrato al di là di Spagna. Costretto ad andare.

Il Fish Market. Un classico Maputo. Si comprano i frutti di mare o pesce e cuocere posizioni nei parriladas stesso mercato.

Taverna Ristorante: un alimento offerta portoghese eccellente e ottimo vino. La gastronomia e la carne spettacolare.

altamente raccomandato
-Colazione sulle terrazze dei caffè nel vecchio Avd. 24 de Julio, a piedi la costa ed avere una birra in uno degli alberghi con ristorante, accedere ai mercati locali… Vivere una città con un divertimento di energia postiva.

  • Condividere

Commenti (3)

  • canfranero

    |

    La bella casa… Canfranc con il permesso di riapertura e!

    Risposta

  • MereGlass

    |

    Molte città prospere come Maputo e Manaus hanno dovuto assistere impotenti i loro anni di gloria sbiadita di essere dimenticato in mezzo al nulla… Sono contento che c'è ancora un po di quel miraggio, tempi di himnóticos e un po 'assurde, quando alcuni sogni e tutti i, almeno, sembrava più facile. Xavier, grazie mille.

    Risposta

  • Javier Brandoli

    |

    Grazie MereGlass. Le città erano coperte di polvere, maturata in libertà ed essere svegliato da uno schiaffo della realtà che li ha resi da solo sognando che avrebbero fuggire da tutte le, Incluso stessi.

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

RT @JAENrincones: Come pubblicizziamo, abbiamo preparato un thread su #GuarromProgetto, nuova popolazione della Sierra Morena, fondata da Carlos III ...

anto anto

RT @JAENrincones: Come pubblicizziamo, abbiamo preparato un thread su #GuarromProgetto, nuova popolazione della Sierra Morena, fondata da Carlos III ...

Hubbub Hubbub