Zhangmu: la decostruzione della Adventurer

Da: Ricardo Coarasa (testo e foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

Abbiamo detto addio ai biscotti prima colazione Tingri scaduto anno e mezzo fa come una donna accovacciata con le mani scivola mop che pulisce il pavimento del bar. Duemila metri più in basso, al confine con il Nepal, è Zhangmu, che promette, questa volta, una stanza in condizioni di. L'inizio del viaggio non è incoraggiante. Il SUV cominciò a sentire i chilometri e il motore si arresta continuamente, una perdita di voce che ci costringe a iniziare di nuovo e di nuovo.

L'asfalto confortevole dura solo un paio di minuti. Poi terra, polvere, pietre e più pietre. La pista comincia a salire vertiginosamente nel borgo fino a raggiungere Gytso, un'ora dopo, il Lalung-la, un 5.124 metri, quasi 3.000 superiore a Zhangmu. Meglio che le pastiglie dei freni non ci danno un risultato a sorpresa. Una volta in cima, dove ci siamo fermati per cinque minuti, "Macario", autista, chiede un aspirina per alleviare il mal di testa. E 'un conforto pensare che anche loro guidati con mal di montagna. Nel Tong-la, un po 'più tardi, abbiamo detto addio alla ottomila Cho Oyu e Everest nella distanza. Ci stiamo lasciando alle spalle la terra di neve e questo addio lascia un residuo di dolore nel mio cuore.

La discesa è terreno molto ripido e lascia di tanto in tanto la pista di piombare in una scorciatoia per. Il senso di pericolo è uno swing che solletica il senso che, viaggio a questo punto, ancora emergono di volta in volta. escrementi di yak sono allineati ai margini, essiccazione al sole, come un fascio di legna da ardere, sono in realtà, quindi essere utilizzato come combustibile.

Tunnel di lavaggio in autostrada

Poco prima Nyalam dobbiamo passare una routine di check-point. Così ci sono appena Zhangmu 30 km e 1.500 metri di dislivello!! Abbiamo passato villaggi di case di pietra dipinte di bianco di merda di yak. La vegetazione è sempre più rigogliosa come si scende attraverso canyon impossibile, Torronteras risparmio che vuoto in autostrada. Quando abbiamo rallentato, fermare il rombo del motore. "Macario" prende una cascata d'acqua per pulire il SUV. Non più spietatamente, arrestare il veicolo sulla corsia opposta, sotto la cortina d'acqua, e strofinare senza molta cura con un panno sfilacciato. E 'la cosa più vicina ad un autolavaggio in giro qui. Nessuno pipistrelli uno. Non abbiamo nemmeno suonare il clacson per un importo 4X4 strada scarsa sull'altopiano tibetano.
Prima di venire a Zhangmu (Khas in nepalese e tibetano dramma) Ci fermiamo in un altro check-point. Il soldato cinese è spiritoso e incollare la stringa con noi, sorpreso dalle navi di Colombo che decorano il passaporto. Siamo di non ridere alle loro battute in un malapena capisce l'inglese, quindi il processo disegnato, continuano a Zhangmu, un sacco di case appeso a una scogliera variegato con fitta vegetazione dove monsoni devastare. Le frane sono comuni in questo periodo dell'anno e, inevitabilmente, ogni tanto un pezzo di gente correre in discesa, verso il torrente, inghiottiti dalla montagna.

Le frane sono comuni in questo periodo dell'anno e, inevitabilmente, ogni tanto un pezzo di gente correre in discesa

Ci costa una mezz'ora in tutte le persone, in un continuo zig-zag di tornanti e cascate. La frenesia del camion non si ferma e "Macario" si vedono e li vogliono andare avanti. Più di una volta è costretto a fare marcia indietro in cerca di un luogo dove il ciottolo terreno per far posto a dei colossi su ruote.

Inseguito dai cambiavalute

Basta mettere un piede in Zhangmu, Isoleremo i mercanti che offrono rupie nepalesi. Nel primo assalto, cambiare ¥ 1 per otto rupie, un'offerta che, per la nostra mancanza, salire 8,85.

Stiamo soggiornando presso l'hotel Zhangmu, che vanta la ricezione sul tetto. La camera dispone di doccia! Le sue finestre si affacciano sulla gravina nebbia. Niente di spettacolare, ma abbastanza per fare, dopo una settimana di sanzioni, viene lanciato avventuriero decostruzione, Anche in questo caso turistico. Nessun piatto o qualcosa di simile. L'acqua cade sul pavimento del bagno, che inevitabilmente si inumidisce. Ora viene fuori freddo e non c'è modo che qualcuno possa prendere il telefono della reception per spiegare ciò che si verifica quando il grande evento della doccia calda. Toccare di nuovo indossare i vestiti puzzolenti di viaggio, una fuck fest doloroso proprio come le sue dita accarezzavano e il bagno rilassante, e arrivare a piedi intorno al villaggio. La receptionist, angosciante articola una parola inglese, stessa ha imparato la zona di acqua calda. "Dalle 9.30 alle 11.00", salmodia. Due ore al giorno, questo è il tempo che avete turisti che arrivano a Lhasa, baqueteados e puzzolente, per ritrovare l'autostima e iniziare decostruire gli avventurosi che hanno sognato di essere un paio di giorni.

Dieci metri di distanza, in controllo di frontiera cinese in modo che solo si può camminare in salita. Tenzing e "Macario", ospitato in un molto meno esclusivo, sono diretti ad uno stabilimento balneare per una doccia da 14 yuan. Noi, per fare il tempo, entra in un internet café per placare famiglia. La passeggiata è tutt'altro che rilassante. Dalle finestre delle case scendono in strada sporchi secchi d'acqua senza preavviso. Messa in allarme dal primo, Non rimuovere gli occhi per evitare che uno vuoto sopra di me. E 'difficile vederli venire, perché anche le mani sono in bilico, loro dovrebbe lanciare dal divano del salotto.
I cambiavalute, inaccessibile a un negativo, accompagnare i nostri passi. Voglio cambiare 800 yuan, ma il rotolo di rupie dovute me è enorme, quindi chiedo con cambio dollaro identiche che ho fatto a Lhasa (un dollaro 8 yuan). Lottano per muoversi. Desiderare 860 yuan per un centinaio di dollari. Alla fine uno di loro vacillare e mi trascina Gang Gyen Ristorante, dove prendiamo a cena, ma una volta che ci si rende conto che non ha abbastanza dollari per aumentare il centinaio. E 'parte del teatro. Dopo aver atteso un po ', è il tuo capo e punta a chiudere l'affare in 870 yuan. Le despido y sigo comiendo. Mezzo secondo più tardi allungato due biglietti per 50 dollari e consegnato il 800 yuan. Era difficile da decifrare.

Risolvendo il problema del cambiamento, e rendendo il tempo per la doccia, mangiato delle tagliatelle con birra calda. Accanto a noi ci sono una mezza dozzina di spedizione italiana. Il conto è stratosferico, quasi 92 yuan. Dieci minuti più tardi, doccia calda è una realtà gioiosa. Il pavimento del bagno è impregnato d'acqua e, come non ventilato, presto affondare piena di vapore, ma il ricongiungimento con il mondo civilizzato è indimenticabile. L'avventuriero è persa nello scarico e si riunisce con il turista che non ha cessato di essere.

  • Condividere

Commenti (6)

  • Javier

    |

    La cosa buona di questo blog, Ho letto da Città del Capo, è che naturalmente aveva il tipo di viaggio senza pretese. Questa frase è molto buona e si riassume perfettamente: “L'avventuriero è persa nello scarico e si riunisce con il turista che non ha cessato di essere”.
    Oggi ci vuole un sacco di il viaggiatore che crede che la sua avventura era più perché serata condivisa in un posto di ristoro con i criminali e prostitute e, corso, tentare essere derubato più volte di entrare in luoghi dove altri non rientrano.
    Francamente congratulazioni, Dico questo come un lettore, dalla lettura di un affascinante viaggio ricco di momenti, spaventoso, rischioso, Io consiglio a chiunque la lettura di interesse si Tibet, senza fanfare. Congratulazioni per fare media, qualcosa di così anomalo oggi.

    Risposta

  • Ricardo

    |

    Grazie, amico. Venendo da qualcuno che può vedere le cose che avete visto nel vostro viaggio di grande dell'Africa e il conteggio senza sentimentalismi o frodi, con la forza della verità spogliata di storie, è ogni lode mi entusiasma e mi motiva. Ricordami offro da bere (senza ghiaccio e del coke, come te stesso) Indipendenza ugandese nella prossima festeggiare insieme, haha

    Risposta

  • Ann

    |

    E 'bello leggere voi, Ricardo. Nonostante ciò che si descrive, la crudezza, infinite ore di contrattazione, cubetti, bagno appannato… Dan un enorme desiderio di rendere il vostro viaggio. Congratulazioni!

    Risposta

  • ricardo

    |

    Grazie, Home. Non si tratta di pagare per la sofferenza, come pensano alcuni, ma fai quello che ti piace, nonostante i disagi. Il Campo Base dell'Everest era un vecchio sogno da quando ho letto i libri adolescenti Messner. Ma, chiaro, che cercano di utilizzare gli alberghi che non sono vicino al Tibet…

    Risposta

  • Blog in Black

    |

    Mi piace la descrizione della decostruzione del viaggiatore, è vero che la sensazione di andare dal Tibet al Nepal. Da quello che ho letto, la scorciatoia ipotesi che ha preso la mia jeep per essere più comune di quanto. Ho fatto notte in Zhangmu ma vorrei davvero rimanere nella zona, era molto bello ed era grato a vedere il verde. Lascio le mie impressioni: http://www.blogenblanco.com/2012/05/de-tibet-nepal.html

    Risposta

  • ricardo Coarasa

    |

    Grazie mille blog vuota, la verità è che il vostro conto del viaggio anche mi ha portato tanti ricordi. Il passaggio dal Tibet al Nepal Kodari è indimenticabile, Io per uno non può ricordare un bordo simile, e hanno trascorso un po 'di. Un saluto e grazie per seguire questo blog dal Tibet

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.