Tingri: paradiso di desolazione

Da: Ricardo Coarasa (testo e foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

L'obiettivo deve avere conti in sospeso con Tingri, l'ultima fermata in profondo Tibet prima di raggiungere il confine con il Nepal. In caso contrario, resta inteso che lo spray è dolore così forte di. Ovunque si guardi, lo stesso disagio, scoraggiamento identico. Il futuro arriva solo fin dove l'occhio: una pista polverosa che sembra una frase. Dove fuggire? Non ho preso le immagini. Non ci è voluto.

Non, corso, amore a prima vista. Il desolato Tingri non ingannare nessuno. Abbiamo potuto provare a trovare un alloggio nella città più costosa dell'hotel, il pomposo Everest Snow Leopard Hotel (180 Camera doppia yuan), ma non ci sono forze. Siamo finiti in una pensione, il Yamdo (molto più conveniente, vendita di un 25 yuan fa), affrontare un'altra notte di terrore in una stanza con due letti a castello e l'aspetto delle baraccopoli.
-¿E 'Ok?-chiesto al direttore.
Che dire? Insisto: forze non sono.

Traballante sul tavolo, una nota di indirizzo. Curioso. Scioccante. La tua verità è solo che, la tua verità. Credo che 100 persone che conosco almeno 99 sarebbe stato d'accordo con la mia valutazione. Ma per i proprietari dello stabilimento, le stanze sono un gioiello. Non più di leggere l'avviso ai clienti, che sono invitati a lasciare la stanza in modo pulito e ordinato come hanno trovato. Suona come sarcasmo, ma non è. En la Desolación questo paradiso del 4.400 metri, altro che passare la notte sul pavimento è un lusso. Una lezione per il viaggiatore stanco che perde il suo punto di vista. Ed è a volte necessario per dare un paio di passi indietro per capire cosa ci aspetta.

Altri lusso asiatico che pochi Amdo offre ai clienti la possibilità di fare una doccia. Devi pagare dieci yuan (15 fortunato per non restare qui) ed entrare in una stanza. Ma non ci sono rubinetti o tubature. Stiamo andando a spruzzo?
-¿Sei pronto?-si sente dall'alto, come se un angelo dal cielo erano al lavoro il miracolo di una doccia calda.
Ma è un angelo, ma una ragazza appollaiata sul tetto che, secchio in mano, acqua inizia a calciare voi sopra, attraverso un foro. Senza di te il momento di lasciar andare il Gayumbo e chiede di dieci yuan. E l'acqua, sì, questo temperate. Credo che il fuoco sono stati riscaldati.

una bambina appollaiato sul tetto che, secchio in mano, acqua inizia a calciare voi sopra

Nel cortile su cui tutte le camere saranno calore che scioglie il basso morale che è ancora a galla. Sono le cinque del pomeriggio e non c'è niente da fare. Betlemme si chiedeva ad alta voce perché non possiamo passare le vostre vacanze al mare, come tutti gli altri. E 'un altro aspetto del Tibet, che non compare nelle carte.

Bleak letture

Non ero colto di sorpresa. Sentiva che ci saremmo. "Non c'era nulla, ma una quantità incredibile di sporcizia", "Era impossibile respirare nelle toilettes di brutto, e nessuno sano di mente usato", "Questo non è un luogo adatto per gli esseri umani", aveva letto Alec Le Sueur su Tingri, una città "shabby", allo scrittore spagnolo Javier Moro. Evitare di trarre le immagini di Tingri. Inutile. Ci sono luoghi che non sono stati dimenticati.

La questione della George Mallory stabilirono modo Rongbuk nella sua spedizione prima ricognizione a Everest, nel mese di giugno 1921. In questo luogo, un 65 chilometri di Qomolangma, piantato il suo campo, dove non c'era carenza o un bar o una camera oscura per sviluppare le fotografie.

Ma Come in ogni buco, c'è una possibilità di riscatto: il dzong (forte) locale, Arroccato su una collina e promette una splendida vista del Himalaya, soprattutto Everest e il Cho Oyu. Fino alla Rivoluzione Culturale passato sotto Tingri. Che gli salvò la più forte disprezzo, eppure aveva già subito il suo fine del XVIII secolo con l'invasione Nepal. Ci dirigiamo a piedi, come, al Dzong.
Abbiamo camminato su una strada sterrata, sotto un sole che si scioglie nel collo, fino alle rovine del forte, dove alcuni contadini passare la serata con un gioco da tavolo tradizionale o semplicemente contemplare il panorama delle vette innevate che si innalzano in tutta l'altopiano come un'ondata di neve e roccia. Everest e Cho Oyu sono seminascosta dalla nebbia. C'è solo una torre in piedi. Il resto sono mura in rovina. Si tratta di un momento di serenità supremo il tempo passa in punta di piedi, come se non volesse disturbare. Quando ci rendiamo conto, sono quasi le sette e mezzo del pomeriggio e tutto il mondo è andato giù. Sento dei passi dietro di noi e vedo tre cani selvatici annusò attraverso le rovine di dzong, a quanto pare lo fanno ogni pomeriggio per la ricerca di alcuni rifiuti. Senza dirlo a Betlemme, Vi esorto a intraprendere la mi ha messo di nuovo, ma non prima di alcune pietre in tasca solo nel caso in. Quando stiamo per raggiungere Tingri alla nostra destra è un branco di più di una decina di cani in senso forte. Abbiamo salvato un buon spavento.

Al momento dell'arrivo in Amdo, sorpreso a "Macario", il nostro autista, approfondendo il motore della SUV. Per la prima volta, Io ti passava per la testa che si può lasciare a noi sdraiata su strada. Ho paura di pensare in cui è il più vicino meccanico.
Di notte, durante la cena, chiacchierato con una coppia di australiani che sono d'accordo e Shega. Lei sta godendo di tre mesi e mezzo per le vacanze, Loyalty Award per portare la tua azienda a lavorare con loro dieci anni. Proprio come in Spagna.

  • Condividere

Commenti (5)

  • Edurne

    |

    Molto buon blog di una grande via

    Risposta

  • silvia

    |

    Sono impressionato dal modo in cui hai catturato l'essenza Tigri decadente. Ero lì nel maggio di quest'anno e anche se ho girato il mondo e visto luoghi abbandonati, perso, dimenticato, sporco… Non avevo mai visto niente di simile Tingri. Bleak non è sufficiente a descrivere il quadro che si presenta agli adolescenti pochi (3 il 4) abbiamo attraversato la strada principale diritta o bambini correvano lungo la schiena di un camion alto in assenza di una diapositiva. Cosa fare in un posto così che ogni giorno il resto della tua vita, è qualcosa che non riesco a immaginare.

    Risposta

  • ricardo

    |

    Grazie, Silvia. Per scrivere di Tingri va senza consultare il notebook. E 'da questi luoghi non dimenticare le immagini senza. Efficacemente, ciò che fa male di più è immaginare il futuro di questi bambini, come ho detto finisce dove si perde la luce. Tuttavia, come in molti luoghi, c'è sempre spazio per la redenzione (per i turisti, mezzi), in questo caso la forza e la magnifica vista sulla Himalayan.

    Risposta

  • Ambra

    |

    que belleza de lugar, el Tibet sorprende en cada rincón, por eso es tan apasionante recorrerlo, gracias por compartir

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.