Le isole Galapagos sono nati in un villaggio a Soria

Da: Alfonso Polvorinos (testo e foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

Viaggi

La chiesa collegiata di Berlanga de Duero, Soria, è freddo, sobria, forse più austero di altri in termini di decorazioni, ma l'orgoglio come tutti collegiale. Questo tempio, fondata dai duchi di Frias in città che sostiene di essersi goduto come il primo sindaco Cid, XVI secolo e al suo interno, tra l'altro, la volta stellata. Ma non è l'arte che mi ha portato a questa città Soriana, ma qualcosa, il meno, originale. Vicino alla porta, una delle pareti, riposa in pace, mentre appesi a testa in giù, un alligatore portato da Las Americas che a sua volta mi ha portato qui: Fray Tomás de Berlanga. Io vi dico:

Fatti della Vita, nato in una famiglia contadina della popolazione spagnola, situato sopra 300 chilometri dal mare più vicino, il personaggio stava per mettere sulla mappa il paradiso naturale per eccellenza: Isole Galapagos. Sì, Io non sono impazzite.

Fu nel XVI secolo, quando Thomas Gomez Martinez abbracciò l'Ordine Dominica sulle orme di San Domenico e, dopo l'allenamento anche in Soria città di El Burgo de Osma e l'Università di Salamanca, ha avviato la seconda spedizione dominica verso l'isola di spagnolo (1510). Da quel momento la sua vita Fratello Thomas legato al Nuovo Mondo, prima in Messico e infine per 14 anni come vescovo di Panama.
E 1535 recò a Lima di mediare tra Francisco Pizarro e Diego de Almagro, quando una calma terribile totale, così temuto dai marinai, lo ha portato a una terra sconosciuta dove hanno vissuto un tartarughe di grandi dimensioni. Aveva scoperto l'arcipelago delle Galapagos.

In modo da sapere, Isole Galapagos ... nato a Berlanga de Duero, una città di Soria. Beh effettivamente è stata la sua scoperta, ma alla fine come se avessero in qualche misura qui alcuni del certificato di nascita. Non sorprende in un momento in cui alcuni dei migliori velisti andati nell'entroterra posizioni (quando le comunicazioni ei trasporti erano ormai non lontano da) in un paese dove l'Archivo General de la Marina è ... in Sierra Morena (Ciudad Real).

Da quel momento la sua vita Fratello Thomas legato al Nuovo Mondo, prima in Messico e infine per 14 anni come vescovo di Panama.

Oggi rimane all'interno della Collegiata Berlanga de Duero, a parte i resti di Fray Tomás, l'alligatore imbalsamato famosa ha portato da Panama, soprannominato dai locali come "Ardashir". Fuori, una meritata statua al suo più noto e Berlangas, in fondo alla strada, la casa dove un giorno 1487 è venuto nel mondo lo scopritore delle isole che servivano, tra l'altro, il naturalista Charles Darwin a sviluppare la teoria più influente della biologia.

A partire da questo, il meno, storia divertente uno viajesalpasado.com nuova avventura digitale di pagare il mio tributo personale a coloro che in un modo o nell'altro hanno dedicato la loro vita alla natura. Dal Dian Fossey Livingstone, Darwin stesso o tramite Jane Goodall, molte persone sono stati e sono parte della storia della natura e della fauna selvatica. Senza di loro non sarebbe stato possibile. Oppure sarebbe stato, ma per il resto, così ti dirò che è stato.
Fray Tomas de Berlanga studio delle scienze naturali in Salamanca, ma se il vostro obiettivo nella vita è stata dedicata a storie della natura ho voluto iniziare con essendo, protagonista in uno scenario naturale di primo ordine.
E l'obiettivo di questa sezione è anche e soprattutto, descubriros una destinazione ecoturistica e che cosa può visitare il sito relativo al carattere e legato alla sua naturale. Vi invito a cominciare oggi per un viaggio attraverso questo "diario di viaggio di un naturalista intorno al mondo ci sarebbe piaciuto andare sul Beagle", cioè, server.
Quali sono le Galapagos (fisicamente) Fratello Thomas è dedicata a poco. Al contrario si verifica con l'eccellenza par ambasciatore delle Isole Galapagos: Charles Darwin.

Le isole Galapagos o Arcipelago de Colon sono conosciuti anche come le Isole d'incanto. Emerge quasi 1.000 miglia dalla costa dell'Ecuador e dalla sua dichiarazione parco nazionale 1959, rappresentano una destinazione scientifica e l'ecoturismo di rilevanza internazionale che si può visitare a bordo di una crociera. La mancanza di hotel sulle isole sono numerose imbarcazioni che offrono crociere di più giorni consigliati (5, 8 o 15) il tasto per scorrere le diverse isole dell'arcipelago. Quali isole sono state visitate e ciò che è?
Ogni isola è un arca di Noè, un museo vivente all'aria aperta con il catalogo più ampio di specie di flora e fauna. Endemica in molti casi. Ma io commento le più rilevanti per ciascuna delle isole principali:

Baltra: E 'l'inizio e la fine della maggior parte delle crociere perché ha la porta principale di ingresso per le isole dalla terraferma.

Spagnolo:
sule dai piedi blu e sule mascherate. Endemica albatros, tartarughe giganti, leoni marini, iguane marine, ecc.

Bartolomeo: Galapagos Penguins, leoni marini, Squali, ecc.

Fernandina: cormorani volare, Galapagos pinguino, iguane marine e terrestri, leoni marini, ecc.

Floreana: tartarughe marine, I raggi e numerose specie marine. Diving Paradise.

Genovesa: Red-footed booby, sule mascherate, Hammerheads, leoni marini, quattro specie di fringuelli, ecc.

Isabela: boobies, cormorani volare, Fiamminga, iguane terrestri e la più grande popolazione di tartarughe giganti, terra, molte altre specie.

North Seymour: boobies, fregate, uccelli tropicali (gabbiani a coda), iguane marine, leoni marini, ecc.

San Cristobal: sule mascherate, sule dai piedi blu, fregate, leoni marini, Chondrichthyes e cetacei.

Santa Cruz:
molte specie di uccelli (paradiso di uccelli), leoni marini, tartarughe marine, iguane marine e terrestri.

South Plaza: Uccello tropicale, blu-footed booby, sule mascherate, fregate, Pellicani, iguane terrestri, tartarughe marine, condrictios, ecc.
Maggiori informazioni e altre Paradisi del mondo

il modo in cui
La porta di accesso alle isole Galapagos è l'aria. I voli partono da Quito Aeroporto (con una sosta a Guayaquil) o direttamente da Guayaquil, e la terra sull'isola di Baltra, da dove partono le crociere. Il personale della crociera sarà in attesa al di fuori l'aeroporto, una volta raccolti i bagagli e pagato il 120 20, (oltre gli stranieri non residenti 12 anni; e 60 in dollari USA 12 anni) tasso di ingresso al parco nazionale.
Prima di salire passa Guayaquil controllo fitosanitario bagagli lo scanner per l'aeroporto per impedire l'ingresso nelle Galapagos di piante non autoctone o di animali per alterare l'equilibrio naturale delle isole.

un pisolino
offerta hotel Galapagos è molto limitata e legata alle due isole principali. Il modo migliore per scoprire le isole è da una delle molte navi da crociera che operano nel parco nazionale.

un set da tavola

Le crociere sono di pensione completa, così la scelta di una buona barca è di solito sinonimo di ristorazione di qualità migliore e cibo.

altamente raccomandato
-Anche se la raccomandazione è per tutti i visitatori, per coloro che sono interessati ad osservare alcune specie (Red-sule dai piedi blu e, albatro, Fiamminga, Penguins, cormorani, ecc) è altamente raccomandato per visualizzare l'itinerario della nave che stava per assumere, prima di prenotare in quanto ogni barca viene assegnato un percorso in base a giorni nave da crociera.

  • Condividere

Commenti (6)

  • Ann

    |

    nuova aggiunta a viaggiare spesso al passato. Fortunatamente per i lettori

    Risposta

  • Pedro Marquez

    |

    Soria non sapevo questa storia. Vado in chiesa per vedere l'alligatore. !Viva soria!

    Risposta

  • Alfonso Polvorinos

    |

    Grazie Ana, stringendo speriamo interessanti storie e esperienze di viaggio con voi e con i seguaci di altre VAP. Saluti

    Risposta

  • Alfonso Polvorinos

    |

    Ciao Pietro, come dice il loro slogan… “Soria, o si immagina”. Infatti sempre pieno di sorprese. Cheers a quella bella terra.

    Risposta

Scrivi un commento