Taxco: per via d 'argento

Da: Ricardo Coarasa (Reo foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

Camminare in salita sul marciapiede di zona dei Castelli verso l' Chiesa di Santa Prisca è un overdose di sapori coloniali condito da principale rimane il segno distintivo di Taxco: argento. Le botteghe artigiane successo, pletorica di vetrine piene di braccialetti, collane, medaglioni e monete. Fondata nel 1571 dai conquistatori, la città messicana (a metà strada tra la capitale federale e Acapulco) accumulato una delle miniere più prolifici del Nuovo Mondo. Abbracciato al colle Atache come Gollum il suo Tesoro, Taxco perforato la Sierra Madre del Sur in cerca di Eldorado argento. E lo ha fatto. Ancora, quando le miniere della zona hanno a lungo spremuto le loro budella, più della metà della popolazione vive con l'argento e il numero di artigiani oltre mille. Un monumento al settore minerario, ciglio della strada, esprime l'orgoglio dei residenti per il loro passato.

I negozianti inducono i turisti dalla cerniera del business. Tutti gli insegnanti sono i migliori e argentieri, corso, prezzi imbattibili. Nessuno si lasci ingannare: Non ricordi di vendita da utilizzare. I prezzi devono negoziare, ma non sono bassi (la qualità del lavoro impedisce). Poco importa che non è nemmeno mezzogiorno, il direttore ci segue in giro per il negozio con una bottiglia di "Bertha", un idromele locale condita con tequila. Per rifiutare l'invito sarebbe imperdonabile affronto e, verità, uno si sente quasi sempre simpatia per la Rondine fratello benefattori. In un basamento, una miniera di cartone ospita il branco di turisti. Si è messo su un casco e la testa fotografia blaster che ti piace sei al lavoro in una galleria buia. E 'il tributo inevitabile sul turismo-pack.

In un basamento, una miniera di cartone ospita il branco di turisti. E 'il tributo inevitabile sul turismo-pack

Mentre le finestre vanno in giro la schiena con i miei dubbi, l'impiegato mi porge una birra e così surreale in un paese come il Messico I portare il mio modesto contributo navigazione attraverso il negozio di bottiglia in mano. Vedere chi è il coraggio di essere qui ora senza acquistare nulla.

Taxco è un pilastro del percorso argento messicano che si estende dallo stato di Guerriero a Zacatecas passando per città come Guanajuato il Aguascalientes. Qui non c'è nessuna storia d'amore epica dei minatori d'oro del Nord Far, sognatori di ricchezza, Eldorado Argonauti. Spagna ha chiesto nelle miniere del Nuovo Mondo per finanziare le sue guerre nel Vecchio Continente, soprattutto nelle Fiandre.

La durata di questi minatori indigeni non superiore a dieci anni. I fumi tossici stavano facendo una ammaccatura nei polmoni fino a quando la silicosi via dalle gallerie

La durata di questi minatori indigeni addirittura superato i dieci anni. I fumi tossici stavano facendo una ammaccatura nei polmoni ogni giorno fino a quando la silicosi inevitabile via dalle gallerie. Con questi ingredienti non è difficile costruire un discorso sullo sfruttamento delle popolazioni indigene da parte coloniale. Ma lascio una citazione di riflessione sulla fragilità dei giudizi sommari contro il lavoro spagnolo in latino. Ho cercato per sorgente nulla di sospetto: il Centro per gli Studi Storici del Collegio del Messico. Nella sua "Storia del Messico minimal", si legge:

"La vita nei centri minerari era molto diversa da quella dei lavoratori agricoli della fattoria o lavoratori urbani nel mulino. I minatori sempre conservato la loro libertà di movimento. Molti erano gli indiani che avevano lasciato i loro villaggi tradizionali e di vita nei centri carico fiscale che grava sul mineraria elusa la popolazione indigena. Nelle miniere sono generalmente pagati salari più alti: anche, dal sistema chiamato buscones il lavoratore può arrivare ad avere una categoria di partner dell'operazione di una striscia. Poi ricevuto un pagamento proporzionale alla quantità di metallo che si era "

Tuttavia, gli stereotipi sono aiutati ei miei toni non sono possibili.

L'arrivo presso la chiesa pagato dallo sfruttamento Rockefeller è insospettata. Di fronte ad essa è un'ombra stuzzicante piazzetta, la presa classico messicano

Ma tutto l'argento attraversato lo stagno. C'era qualcosa in Taxco. José de la Borda, di origine spagnola francesizzato, sorse nella chiesa settecentesca di Santa Prisca eccezionale con i benefici di due miniere scoperto nella vicina Tehuilotepec. Poi, nella Nuova Spagna (Del Messico) è stato estratto dalla metà della produzione mondiale di argento.

L'arrivo presso la chiesa pagato dal presente Rockefeller estrazione mineraria è insospettata. Di fronte ad essa è un'ombra stuzzicante piazzetta, la presa classico messicano. Fine, un reticolo, quella della chiesa, verso il cielo sopra le colline di due formidabili barocca torri Atache.

Il cittadino, Costruito in Spagna, E 'stato trasportato a dorso di mulo da Veracruz. La sua musica dovrebbe suonare ogni domenica, grazie a questi animali

All'interno del tempio, alcune interessanti: l'immagine di una Vergine incinta, in una pala d'altare, le figure di due santi, San Estolano e Babbo Emerensiana, San Jose genitori, Non mi ricordo di aver visto in una chiesa. Il cittadino, Costruito in Spagna, è stato trasportato a dorso di mulo da qui Veracruz. La sua musica dovrebbe suonare ogni domenica, grazie a queste bestie da soma. In ufficio parrocchiale, parrocchiani appeso un ritratto di suo benefattore, De la Borda, "Regni naturali della Francia" (anche se sembra fosse nato in Jaca), alla sua morte "a causa della sua grande umiltà è accettato colocase vissuta Quando" A pochi passi, in un angolo, Eerie si affaccia il volto di Quetzalcoatl, il dio Azteco, Rivolta degli indios contro il dio degli stranieri e, forse, un modo per continuare a pregare per chiedere perdono per i loro templi e santuari verso il basso.

Taxco invitati a vedere il tramonto sul suo suono piste di passi. Callejearla sento come quando il silenzio della luna le voci di turisti e lo zoccolo ascoltare parla solo degli anziani

Taxco invitati a vedere il tramonto sul suo suono piste di passi. Callejearla sento come quando il silenzio della luna le voci di turisti e presa, monitorato dalle torri di Santa Prisca, ascoltare i colloqui solo ai residenti anziani. Come dobbiamo tornare DF a dormire, saranno soddisfatti con passi affrettati che mai sate la curiosità ma almeno umore la cattiva coscienza. Tra questi minuti, un regalo: la terrazza di un ristorante annesso alla chiesa, dove il minimo è il cibo. Le due torri barocche, lo zafferano dal sole annuncia il artardecer, guarda le spalle. Front, Taxco le facciate bianche e variegate strade di labirintica, la profusione di piastrelle, vegetazione lussureggiante, gli harem delle vecchie gallerie che proibiva alle donne di entrare nella miniera per non mettere geloso…

  • Condividere

Commenti (2)

  • Mayte

    |

    Questo curioso quello del Tempio Vergine incinta!!! molto bella la storia, un piacere di leggere!

    Risposta

  • ricardo Coarasa

    |

    Grazie Mayte, in un paese surreale, come la vergine del Messico in stato di gravidanza si inserisce il disegno di legge

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.