Mana Pools: Buffalo attacco, la notte delle iene

Da: Javier Brandoli (testo e foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

Lì, seduto davanti alla mia tenda mentre guardava estasiato Zambesi che scorre sentire rumori nel sottobosco. Improvvisamente una iena incrocio di fronte a me, meno di cinque metri, lungo la riva. In un altro momento credo che sarei rimasto paralizzato, ma non nel parco Mana Pools, dove si accetta la parte sorprendente della routine. La notte prima si contempla, tra un gruppo di campeggiatori che hanno usato le loro torce per un gruppo di più di dieci iene aggirarsi nel cestino. Cerca, senza timore o complessi, come se l'animale è stato in grado di strappare un braccio con il profilo dei denti, seguire il gruppo per un po '. Poi, Cuando me è andato a dormire, mammiferi sentito camminare insieme dal mio deposito, respirazione e annusando il mio ambiente. Quando mi sono alzato, Anthony, il cacciatore che ci ha accompagnato, Ho detto c'erano anche tracce di leopardo vicino.

Non era l'ultima sorpresa del campeggio Mana Pools brutale e affascinante. Quella mattina un compagno di viaggio fuori dalla doccia, guarda indietro e trova una galoppa bufali e per attaccare. Cercare di proteggere se stessi e l'animale l'aria e lancia loa, per fortuna, muove su. Credo che questo è più di un bicchiere mezzo pieno che mezzo vuoto. Essere in grado di dire a un attacco di bufala, un animale che quasi legge il ton, e hanno un solo spacco la testa, alguna herida en las piernas y la espalda magullada y con hematomas, S 'fortunato. Questo attacco può aver provocato la morte di nostri compagni, senza alcuna esagerazione, o almeno un paio di ossa rotte. Era stato quasi normale, ma l'animale non ha ripetuto envestida (bufalo si svolge annualmente via le vite di alcuni africani). Anthony ha spiegato che era un vecchio bufalo separato dalla mandria quella scommessa con un collega con docce. Quel giorno ha attaccato un'altra persona. Hanno discusso se a caccia di pericolosi. Infine è stato dato l'opportunità di lasciare e lo ha fatto di notte. L'incidente è servito a unire di più per il gruppo e per ridurre il numero di docce.

Conservare è piantato e comincia a camminare da un luogo pieno di bestie come se setacciare Central Park, solo qui gli scoiattoli pesano due tonnellate

Perché spendere tutto questo a Mana Pools? Perché, come abbiamo spiegato è l'unico campeggio in Africa in cui non difese e in cui ogni, devono essere un po 'incosciente, può fare un safari a piedi senza che accompagna un cacciatore o una guida. Conservare è piantato e comincia a camminare da un luogo pieno di bestie come se setacciare Central Park, solo qui gli scoiattoli pesano due tonnellate e la sua dieta preferisce carne fresca . Poi, un ippopotamo che seguì mentre tornava al fiume vicino ai negozi, Era come guardare il gatto del vicino. Così come devono pensare la gente del piccolo villaggio di gente locale che avevano un miglio. Sono andato a comprare alcune bevande lì per un piccolo negozio di alimentari. Bambini che giocano nei pressi di un bufalo che sembrava. Ci fu un altro enorme problema nel ingresso di una casa. Nessuno è stato allarmato, nessuno si mosse.

Mana Pools, in questo particolare campeggio, Nyamepi Campo, è un'esperienza indimenticabile. In certo pericolo, Non immaginano che i leoni mangiano le persone entrano in una mandria di 70 auto e falò umani spaventa qualsiasi animale anche, trova un fascino che si sovrappone alla sensazione di libertà, essere parte di un ambiente che è unico.

Mi dà buone vibrazioni dello Zambesi, Mi piace, mi rende felice solo per vedere si lascia

El Lower Zambezi, junto al Kalahari, la maggior parte dei parchi sono favoriti d'Africa. Ho sentito l'anno scorso, quando ero solo dall'altra parte, quando ho trascorso quattro notti indimenticabili nel lato dello Zambia. Penso che sia per l'acqua va, da gruppi di ippopotami ad asciugare al sole su una delle sue isole, dai tramonti e albe in cui il sole sorge e entra nel flusso, a contemplare l'eterno volare un Kingfisher foraggiamento. Mi dà buone vibrazioni dello Zambesi, Mi piace, mi rende felice solo per vedere si lascia.

Oltre, quei giorni c'era una spettacolare luna piena (guardare foto) illumina il buio come se fosse debole sole. Abbiamo fatto un safari a piedi, in cui abbiamo ottenuto attraverso gli allevamenti di animali (il parco è pieno di vita) ma abbiamo potuto vedere nessun leone. Era curioso, il gruppo è diventato ossessionato dall'inizio del percorso con loro e natura ci pagato con indifferenza. Dall'altro lato, el Lower zambiano, è dove ho visto altri leoni in Africa e le loro guide mi ha detto che ci sono stati molti di più nello Zimbabwe. Non ho visto alcuna nei parchi abbiamo attraversato. Lo siento especialmente por una pareja joven y encantadora, Virginia y Fran, che ha cercato con passione. Bernard, guida, mi ha detto che ha fatto di nuovo con un percorso di gruppo di nuovo a settembre e sono stati stanco di vedere i gatti. Cose safari. Forse li abbiamo meritato.

Da ieri sera, dal fuoco, mentre tutti dormivano, Berni, Fernando e ho preso un ultimo passo. Improvvisamente, Bernard sentì una puntura forte e si gonfia immediatamente un mignolo. Cerchiamo un po 'ed era un piccolo scorpione che aveva punto. Nulla di straordinario in un luogo circondato da iene, bufali e ippopotami. In fuimos sonno.

PD. C'è una scena che non posso passare. Entrando nel parco erano quattro bambini seduti davanti alla porta. Me bajé, Ho parlato con loro e cominciai a ridere con le foto che li ha fatti. Hanno guardato il mirino e risate lasciano andare. Poi sotto qualcun altro e ha dato loro i dolci. L'osservazione, soprattutto piccolina, sembra che l'ignoto. Ho succhiato, toccato le mani e sorrise scoprendo il gusto di qualcosa di dolce in bocca. Così tanto e così poco.

Questo viaggio fa parte del percorso del Katanga agenzia Zimbabwe: Camminare Great Zimbabwe

Route Kananga:http://www.pasaporte3.com/africa/viajes/zimbabue-mozambique/zimbabue-mozambique.php


  • Condividere

Commenti (9)

  • Noeli

    |

    Buon Javier mattina,

    Che storia!!! Desdeluego quella ragazza era rinato quel giorno…
    Una domanda curiosa….Non ti senti sicuro circondato da tale animale selvatico dopo aver appreso che uno cammina vendicative bufali intorno? Anche se immagino che quando si va e presumo alcuni rischi…e sono cose che non sono destinati o non può sentire di essere lì.
    Ho amato l'immagine di un elefante madre e piccolo elefante.
    Quando leggo cose come conti e dolci dei bambini…SE furgone che ci problemas.
    Saluti, ha sido un placer leer esta entrada 😉

    Risposta

  • Javier

    |

    A volte ti senti che tutto è un po 'folle, ma il fascino di questo luogo è proprio che non c'è difesa per la vita animale in un modo così brutale. In Zambia aveva un elefante nel corridoio del mio albergo e in Uganda un bufalo e ippopotamo, ma qui era la sensazione che tu fossi parte dell'ambiente. A rischio è il fascino e qui è un rischio reale.
    Baci e grazie

    Risposta

  • Noeli

    |

    Forse si dovrebbe di tiro al bersaglio a caso….jajajja (solo scherzando). Uomo…Non è chiaro che qualche aneddoto batte…me imagino que lo del hotel sería un elefantito 😉
    Besos

    Risposta

  • Eduardo

    |

    Quanto è grande!!! Quei piccoli momenti con i bambini che li stanno portando per sempre.

    Risposta

  • Xavier

    |

    Noeli, era femmina, grande, con le orecchie aperte e una faccia arrabbiata.
    Eduardo, sui bambini africani è una cosa che prendo, generale, in ogni angolo. E 'lo stesso con i Mamas, mantinenen nonne rispettabili tutta questa meravigliosa follia che mi piaceva guardare.

    Risposta

  • Noeli

    |

    Quella storia merita uno sviluppo….(I drop), perché sto immaginando l'elefante, ma non riesco a immaginare il tuo volto jajjajaa
    Un bacio

    Risposta

  • MereGlass

    |

    I progressi Zambezi e ippopotami sono ancora là fuori del flusso del torrente, bella scena. Javier mi chiedo cosa si prova a camminare sulla terra d'Africa con i piedi nudi? Senti la selvatichezza e caldo allo stesso tempo, piantare la tua impronta nudo accanto al Leopard… Le tue storie sono per tutti noi, come dolce per quei bambini che, mondo esterno diverso dal proprio, scoprire qualcosa di nuovo che non ha mai provato prima.

    Risposta

  • Xavier

    |

    Grazie mille MereGlass. Si viaggia in molti modi e uno sta leggendo, informción cercando e immaginando. I, ad esempio,, Non sono stato in Turkana, Ho letto l'altro giorno che abbiamo pubblicato Juanra postale e pensato “Pronto me Aia da viaje, bisogno per iniziare a pianificare”. La cosa bella è che si inizia a godere il viaggio ci.
    saluti

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.