Portsmouth: il porto che ha inviato gli eroi del D-Day

Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

Viaggi
A volte è necessario girare alla storia come un calzino per guadagnare prospettiva e la fuga dei paesaggi banali. Il giornale di bordo della seconda guerra mondiale ha una data incisa, il 6 Giugno 1944, e la pagina del calendario porta inevitabilmente alle spiagge della Normandia, tappa per il più grande sbarco militare della storia. Ma il viaggiatore per mantenere un po 'di curiosità nello zaino è costretto a guardarsi le spalle, di là della Manica.

E ci telai Portsmouth, città nel sud dell'Inghilterra, dove le navi a vela riempita di trasporto 4.000 Landing Craft, cantieri navali dove tutto ebbe inizio, il porto dove migliaia di uomini usato il loro ultime ore prima di dirigersi verso il cuore dell'Europa da parte dei nazisti invasero. Churchill fatto una frase per i posteri. "Mai così tanti hanno dovuto così tanto a così pochi". L'omaggio a quei soldati che hanno dato tutto quello che avevano per cercare di cambiare il corso della storia del mondo merita una visita a questa città nella contea di Hampshire.

la città guarda alle spiagge stesse da cui partire per affrontare le truppe defunti, nelle parole del celebre fotografo Robert Capa, "Un nuovo tipo di paura"

Per i lettori appassionati di calcio, nome di Portsmouth è associato con il club di Premier League, el popolare Pompeo, il cui aspetto nell'elite del calcio inglese qualche anno fa mettere la città sulla mappa di molti appassionati di calcio. Ma nel corso del tour dello stadio, il viaggiatore deve giungere a un inevitabile al D-Day Museum, storia vivente dello sbarco in Normandia, che dal lungomare della città guarda alla spiaggia stessa da cui le truppe di sinistra per affrontare, nelle parole del celebre fotografo Robert Capa, "Un nuovo tipo di paura". Hanno battuto, perché in un mese ed era atterrato un milione di soldati lungo la costa francese e il colpo sarebbe stato fatale per la sconfitta nazista.

Churchill era a terra

Un viaggiatore famoso fu messo a terra in quel momento. Il primo ministro britannico ha cercato di essere voce. L'istinto giornalistico ancora profilava in un uomo politico che sapeva di essere di fronte uno degli eventi chiamati a cambiare la storia. E ben giustificati: "Un uomo che deve prendere parte a una tale diretta di assumere maggiori responsabilità e le decisioni gravi e terribili coinvolti nella guerra dovrà forse essere il calmante of Adventure". Ma i suoi sforzi erano vacanti, Re Giorgio VI aveva lui stesso a dissuadere, Piers Brendon come ricorda nella sua biografia del leader degli alleati. Una cronaca grande che non si scrive mai.

Attualmente a piedi la passeggiata a Southsea rinnovato per evocare l'epopea con uguale enfasi in Normandia e, supposta, in parte, riconciliato con la storia, che in qualche modo la città ha rinviato britannico, offuscato dai bagliori delle fasi cruciali dello sbarco. Si può facilmente immaginare l'addio per i soldati nelle taverne del porto, addii sarebbe durato per sempre e le lacrime delle famiglie nelle ore precedenti i giorni in cui il mondo l'ultimo respiro

Grattacielo e pub

Oltre al museo, non può non visitare il cantiere è ancora ancorata al reliquie di British Sea Power: navi HMS Victory e Guerriero ed i resti della Mary Rose. La presenza secolare della Royal Navy di Portsmouth ha anche lasciato il segno: el Museo Navale Reale, un pezzo di storia della più grande potenza marittima che abbia mai attraversato il mare. E per coloro che cercano di diffondere l'occhio e la fantasia sparati dalle acque della potente flotta alleata, niente di meglio che salire sul moderno Spinnaker Tower, che offre una vista eccellente del Canale di oltre un centinaio di metri di altezza.

Portsmouth es, anche, un buon posto per imparare l'inglese. Questo è stato il motivo che mi ha portato a vivere qui per oltre tre mesi, dopo il rimescolamento di andare a studiare l'inglese in Canada o gli Stati Uniti. Le offerte sono numerose. Nella vicina Brighton, senza andare oltre, Lingua ESL offre interessanti corsi in inglese, un altro incentivo per il viaggiatore che ancora combattono con la lingua di Shakespeare

il modo in cui
Da Santander (Brittany Ferries) e Bilbao (P&O Ferries) I traghetti partono regolarmente comunicare la costa spagnola con il Portsmouth. Il prezzo del biglietto non arriva 200 EUR. È un modo diverso per raggiungere la città inglese con lo stesso mezzo di trasporto truppe del giorno più lungo.

un pisolino
L'essere, vicino al lungomare di Southsea. Il alberghi Beaufort (71 Festing Road) è una possibilità ad un buon prezzo. Notevolmente più costoso, il Queen's (Clarence Wall), con vista impagabile della vicina Isola di Wight.

un set da tavola
L'offerta gastronomica è ampia, sebbene consiglia i viaggiatori su un qualsiasi rifugio delizia culinaria in una taverna e giocare qualche partita di biliardo (piscina britannico) al ritmo di pinte. E se coincide con la partita Pompeo, il migliore.

altamente raccomandato
-La migliore raccomandazione è che il viaggiatore, bonificato la storica curiosidad, perdere qualsiasi taverna porta lentamente dopo aver attraversato il lungomare e, pinta di birra in mano, prevedere per tali coraggiosi.
-In tutta la città e la sua storia sul web www.visitportsmouth.co.uk

  • Condividere

Commenti (3)

  • Luis

    |

    Ho trascorso qualche tempo a Portsmouth. Molto è cambiato, ma ricordo con affetto la città. Congratulazioni per il web

    Risposta

  • Elena

    |

    Non c'è dubbio che per conoscere un po 'di storia inglese deve visitare Portsmouth. Ottimo articolo.

    Saluti

    Risposta

  • samuel

    |

    Ho studiato lingue a Portsmouth e tengo alcuni ricordi indelebili della città. Grazie per avermi ricordato quei mesi grandi!

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.