Un dia en el Canale Kazinga nublado

Da: Javier Brandoli (testo e foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

(Vedere le immagini per capire ciò che viene fatto in una giornata nuvolosa e apatici in questo luogo)

La chiatta ha fatto la sua strada attraverso il Canale Kazinga con parsimonia. Sui lati inciampato con mandrie di bufali che sono stati di raffreddamento sulla riva, con decine di ippopotami nel loro eterna domanda fuori dall'acqua o immersione e noioso falco pescatore monitoraggio dell'aria. Abbiamo condiviso una barca con altri turisti.

Abbiamo deciso di sostenere l'ultimo, indietro, abitudine condivisa da persone che ci piacciono di preservare la nostra privacy. Da lì abbiamo guardato la tavola di acqua è il Kazinga, un canale d'acqua che collega laghi George e Edward in Uganda. I laghi di questo paese sono speciali. Hanno l'immagine serena dei laghi svizzeri e nello stomaco il ruggito selvaggio dell'Africa. Mi piace, Mi piace guardare la diretta delle persone che andare a pescare nel loro canoe. Vedo remi con lame corte e ad esercitare il net tante volte rattoppati molte volte utile.

Hanno l'immagine serena dei laghi svizzeri e nello stomaco il ruggito selvaggio dell'Africa

Vicino al lago Edward e la croce accanto a una grande città. Sentiamo canti e una folla di persone disposte come in un cerchio. La canzone è sempre più forte come la nostra chiatta si muove. A questa distanza si può vedere che le persone sono vestite per l'occasione, ma so che ora è. Sembra una melodia religiosa come spesso accade in questo continente aggrappato a credere impossibile. "Stanno sacrificando una vacca, deve essere importante ", I. Immaginate una morte o un matrimonio. Chi lo sa, forse è nulla, uno giorno, ma in Africa non è di routine e la routine di questo luogo non è sacrificato qualcosa di prezioso come una mucca.

Tutto intorno a noi vediamo le barche da pesca che lasciano la città con appena il tempo di tornare prima che l'ultimo respiro del sole. Siamo nei pressi del grande lago e quando guardo la sinistra in un angolo ci sono centinaia di uccelli. Tutti condividono un pezzo di terra, quasi una sporgenza. Ci sono tutti i tipi di specie, per qualcosa di abitare in questo paese nel corso 1000 diversi tipi di uccelli, metà di tutti quelli in Africa.

Cinguettio duro, per spegnere le acque calme con quelli tormenti

Cinguettio duro, per spegnere le acque calme con quelli tormenti. Francamente uccelli non avevano mai visto così tante schede diverse. Mi piace il becco rosso, giallo, arance ... osservare la disposizione dei pellicani, precise aironi andatura costante e uccelli, svolazzando più piccolo. E 'nuvoloso. Un'acqua ippopotamo infila la testa e il ruggito ci rivolgiamo noi. L'immagine è tranquilla. Calma.

Tutto sembra bello, forse ancora più valore oggi conosciuto. Semplicemente intervenire scrivere questo post cercando di unire inciampa con queste foto di 2010 e mi sono ricordato che magnifica serata in cui non è successo niente soprattutto durante la navigazione il Canale Kazinga. Ecco perché penso che il AUN fosse stato in grado di andare in Africa, per serate come questa, in cui “Niente di speciale è accaduto”.

PD. Sulla via del ritorno ho visto la foto di uno dei leoni mitici vivono sugli alberi. Un altro di quei giorni nuvolosi routine che posto.

  • Condividere

Scrivi un commento

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.