Città del Capo: vita a basso costo

Da: Javier Brandoli (testo e foto)
Immagine precedente
Immagine successiva

informazioni intestazione

contenuti informazioni

L'azienda terre 1time aereo a Città del Capo. Io vengo da Johannesburg. Sto tornando a casa, una casa che si fonde. E 'notte e non il freddo inverno atteso per un incontro quando ho lasciato la 1 Agosto, addormentato (Settembre è quasi). Ho detto che il nome della compagnia aerea nella prima riga di testo; Ho già detto è il sintomo di Africa per tornare: è un vettore low cost. Non è l'unico, flymango opera anche in Sud Africa. Nei paesi in cui vengo da un aereo è un bene di lusso, destinati solo per coloro che portano in pelle sui loro piedi. Qui si può prendere un aereo 50 euro e con arrivo a l'altro angolo del paese. Un esempio è l'enorme differenza di sviluppo tra questo luogo e tutti gli altri paesi ci si trova in questo anno e mezzo. Un altro, esistono anche i pedaggi, strade asfaltate perfette, cinema, bar alla moda in molti sip, negozi dove i prezzi non sono negoziati ... Questa è la Città del Capo a cui torno; l'altra, diametralmente opposto, non così lontano.

credo di andare visitare un angolo di mondo prima costellata di mendicanti che lasciano fogne invisibili

Vengo a trovare un amico, Gustavo, e abbiamo ottenuto i suoi sport d'argento nuovi e prendere la strada che conduce alla città che all'ombra della Table Mountain lucido. Sulla strada, sinistra e destra, riflette la piccola borgata di luce diffusa (ghetti). Dato che la vettura è impossibile anche per avere un indizio della portata e delle condizioni di vita in cui milioni di persone che si nascondono dietro la recinzione primo case di latta e di legno, No Bagni, senz'acqua. La riga è infinito, pero no se ve. Molti di coloro che vengono a questa bellissima città solo rilevare la differenza, ma mai vedere e credere di andare visitare un angolo di mondo prima costellata di mendicanti che lasciano fogne invisibili, trasformata in una fame zombie ballare e alcool. Vengono da periferie di miseria in cui il basso costo della vita è, sempre a rischio. Nessun aereo, quasi nuda.

È il posto peggiore del mondo?

Dice lo scrittore e giornalista polacco Ryszard Kapuscinski sobre Sudáfrica, Conferenza nel suo libro "I cinici sono buone per questo lavoro", che "Bianchi conservano ancora la loro ricchezza, vivono felicemente in quartieri di lusso. Nel frattempo, una folla di neri si limitano a slums osceni, in orribili baracche popolate, i posti peggiori che ho visto nel mondo ". La descrizione è di una autorità mondiale su questo a calci i luoghi più inospitali del globo. Sei i posti peggiori del mondo? Sicuramente non ho visto in vita mia, in questo continente o in altre, le condizioni abusive di vita del Sud Africa township. Per la sua dimensione, dalla violenza, malattie, l'instabilità si osserva che non vi .... Può essere anche a causa della vicinanza in cui due mondi coesistere. Città del Capo è ricco e il povero sono troppo grandi, entrambi, e solo una linea di cemento diminuisce a scomparire tra. Altrove nel quartiere benestante è un piccolo isolate o circondate dalla miseria. Qui ci sono due grandi città che guardano indietro.

Il modo in cui a casa mia ho usato per recuperare la prima sensazione che ho avuto quando sono atterrato qui per la prima volta nel marzo 2010: Dove è l'Africa? Ciudad del Cabo es el salón de una casa en el que el polvo y la suciedad se encuentra cuando se mira bajo la alfombra y se retiran los sillones. Se nulla si muove, nulla è. La dualidad de esta bella y fácil ciudad en la que vivir es que la miseria se desparrama de forma obscena hasta hacer vaho en flamantes coches rojos. "E 'la città al mondo che vende più Ferraris", Un amico mi ha detto del consolato spagnolo. Può essere, Ho inciampato su uno quasi ogni giorno.

L'ironia africano

Siamo arrivati ​​a casa mia. Affittato per un prezzo che sembra ancora un sogno, 600 EUR, un attico su due piani con vista sulle montagne e il mare. Probabilmente nella mia vita non lasciare le scarpe in un balcone che si affaccia migliore. Dalle mie finestre alcuna traccia delle case di cartone affollata. Io vivo con il "mio", finestrini anteriori delle case in cui è riversato acqua calda con vasi di fiori. Io vado a bere una birra al Winchester, un bar potrebbe essere nella migliore strada a Madrid. Dalla vostra piccola terrazza prevede la Beach Road e le onde dell'Atlantico sparsi quasi. I sedersi e guardare un parcheggio illegale che si sforza di vincere un qualche rand per controllare che i veicoli non si fermano qui ha perso lo smalto. Poi magari a dormire nel parco o ancora in qualche modo alla sua fogna invisibile. Yo termino mi cerveza del reencuentro y regreso a mi casa pensando: Dove è l'Africa, Io amo il, in cui branchi di elefanti in tutto voi e perdersi nei loro mercati? Questo non è il mio posto e, tuttavia, L'Africa è l'unica città che ho attraversato, a Maputo, dove si poteva vivere permanentemente nello stimolo necessario suoi cinema, bar, negozi e ristoranti. Ironia della sorte a basso costo. Il resto dell'Africa, sì che mi fa impazzire, è sempre un luogo in cui faccio un passo. Un'altra ironia difficile da capire.

  • Condividere

Commenti (2)

  • Gonzalo Castro

    |

    Quanto è diverso può essere un luogo, ciò che diventa uomo egoista. Infine, Spero che l'anno prossimo possiamo migliorare un po 'e cogliere l'occasione per congratularmi con i partiti.
    Gonzalo

    Risposta

  • ricardo

    |

    Buon Natale a tutti i lettori di VAP.. Senza il vostro incoraggiamento non saremmo arrivati ​​qui. A 2012 te chiedo di continuare a viaggiare

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

RT @JAENrincones: Come pubblicizziamo, abbiamo preparato un thread su #GuarromProgetto, nuova popolazione della Sierra Morena, fondata da Carlos III ...

anto anto

RT @JAENrincones: Come pubblicizziamo, abbiamo preparato un thread su #GuarromProgetto, nuova popolazione della Sierra Morena, fondata da Carlos III ...

Hubbub Hubbub