Mennoniti: Fuggitivi XXI secolo

Abbiamo navigato il nuovo fiume che attraversa la giungla del Belize, cerca di Lamanai piramidi. I coccodrilli sono stati rimossi gli spruzzi il nostro modo, cormorani asciugare le ali al sole e lucertole sono stati mimetizzati nel sottobosco. Che nessuno di noi si aspettava di trovare qui è stato il Huckleberry Finn e Tom Sawyer.

Ad una curva del fiume apparso. Dietro di loro, un cavallo legato a una carrozza ottocentesca. Egli salì su una barca piccola, solo un pezzo di legno con un motore preistorico. E così il fiume in silenzio. In realtà ci sono stati tre. Indossavano camicia a quadri, Carpenter calzoncini e un cappello di paglia. Erano biondi e ci guardavano con occhi curiosi di cristallo. Guardiamo per il momento che dura per la collisione culturale, durante il salto per la prima volta ci siamo ritrovati davanti al Mennoniti.

Guardiamo per il momento che dura per la collisione culturale, durante il salto per la prima volta ci siamo ritrovati davanti al Mennoniti.

Menno Simons era un prete olandese che ha concluso al sedicesimo secolo dissociata dalla gerarchia della Chiesa cattolica contrassegnata dall'istituzione. Simons aderito pacifista anabattista che hanno creduto nella libertà personale del credente e quindi considerati più giusto fare il battesimo degli adulti. Che è stato nel 1536 e come gli esseri umani amano così tanto identificarsi con un gruppo, sostenitori di questa riforma divennero Mennoniti noti e cominciarono a perfezionare i loro credi. Ad un certo punto hanno deciso che in realtà, la più coerente essere cristiano era lontano da altri cristiani e che ci sono voluti i primi campi russi, l'Ucrania, Canada e Stati Uniti, che ha coinciso con gli Amish, agricoltori dal film "L'unico testimone", Mennoniti ancora più radicali e più austera. Hanno poi spostati in Messico e America Centrale e qui, in una curva di un fiume nella giungla del Belize, per puro caso, la trovarci.

Il giorno dopo, dopo aver visitato le rovine Maya, ha deciso di avvicinarsi al villaggio, dove si rifugiano nella giungla, di questo e uomini, 700 Mennoniti. Facendo circolare sterrate strade carrozze. Le donne indossavano abiti della nostra bisnonne, coperto dal collo alle caviglie, indifferente a caldo tropicale. Molti adolescenti che lavorano nella segheria, per tagliare legname con cui costruire le stesse case dei loro antenati hanno costruito quattro secoli fa. Sono agricoltori e coltivatori, quasi tutta la famiglia, perché nessuno si unisce in spirito di un pagano e una casa mennonita con un mennonita o cessa di essere. Per i bambini sono stati i “novità”, un concetto che si impara a evitare, perché in questa società sopravvive volta in fuga, XXI secolo come rifugiati.

In tutti vedere il male, perché il progresso è, la sua comprensione, uno strumento del diavolo.

Hanno trasformato le palme e le piante selvatiche in coltivazioni di papaya, hanno ordinato e addomesticato i cavalli paesaggio. I Mennoniti sono diventati un avamposto contro la giungla zona straniero. Sono tranquillo, gentile e paziente, ma la diffidenza del mondo. In tutti vedere il male, perché il progresso è, la sua comprensione, uno strumento del diavolo. Siamo stati accolti e curati non per un colloquio. Conversazione con Abramo, uno dei leader di quel paese, un uomo semplice, che ha parlato accentati Spagnolo Anglo anche se nato in Belize (anche se la lingua ufficiale è l'inglese, la stragrande maggioranza delle persone parla spagnolo).

A loro il peccato è ovunque, lo stalking. E 'meglio nascondere, quindi è meglio inventare una realtà, ancorata nel tempo, rifiutando di muoversi. Internet è una minaccia per lo spirito, fuggire, caro lettore, lasciare questa storia. E tra l'altro, sai, che come mennoniti, viaggiare per il mondo, è anche un invito a peccare. Quindi cercate di non muoversi.

Povero Mennoniti.

  • Condividere

Commenti (7)

  • Laura

    |

    Amazing! Possono rimanere isolati in questo mondo globalizzato e sono così riluttanti a progredire, Oltre al progresso e vedere il male in tutto questo.
    Non si può voltare le spalle al mondo e ciò che accade in esso, se si vuole veramente cambiare e fare meglio. L'isolamento e la povertà causa chiusura mentale e di spirito può risiedere lì, se l'intolleranza e il male.

    Risposta

  • Lydia

    |

    Un vero peccato. Le cose che mancano. In una piccola consanguineità popolazione che non vi. Questo, attaccato al suo isolamento dal mondo, non può portare nulla di buono. Con ciò che si impara in viaggio!
    Questo impegno a vivere attaccato in passato di avere prospettiva e incoraggia intolleranza.
    E 'un bel risultato che permette di registrare loro e fare l'intervista, poiché simbolizáis “il male che viene da fuori”.
    Molto buona la tua osservazione che se Dio aveva Internet, forse tutti sarebbero cristiana, ma ha avuto anche una risposta per questo.

    Risposta

  • speciale

    |

    Che cosa circa gli indiani che abitavano queste zone? Quello che è successo a loro in quanto l'arrivo del Mennoniti? ¿Preguntasteis li trattano come?
    in ordine

    Risposta

  • Mirta

    |

    In Guatraché, Prova. Buenos Aires, Argentina, vi è anche una popolazione di Mennonites.

    Risposta

  • Mayte

    |

    Ho visto l'episodio di oggi, questo pomeriggio (buono… e il Venerdì miniera anche perché questo documentario è vice). Da Mennoniti mi ha colpito il loro abbigliamento; questi bavaglini così caratteristico e colorito in modo particolare molto bianco, Radici olandesi che languore dell'ambiente Caraibi in mezzo. Un apprezzato questo capitolo che geloso vedendo di tuffarsi nel cenote, con questo caldo in questi giorni in questo Castilla nostro Daniel, barriere coralline, queste immagini di notte con le tartarughe sulle spiagge della Costa Rica, il giro in canoa Kuna stile , tutto è fresco. .. di vedere ballare al Garifuna in Livingston, andare al passo, e noi crediamo di sapere di classe mossa zumba!

    Risposta

  • Daniel Landa

    |

    Per la verità, Mayte, capitolo è che i Caraibi ha una certa aria condizionata. Cosa darei per essere lì ora immersioni nei cenotes…

    Risposta

  • Mayte

    |

    Daniel, è logico che si spingono quelle acque, e non solo fresco in cenotes,…quelli azzurri e turchesi di Cayos Cochinos, o godere di questa vegetazione, anche nei fiumi. In questa terra di campi nuestrani con tempeste come oggi alleviamo questo calore

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

RT @JAENrincones: Come pubblicizziamo, abbiamo preparato un thread su #GuarromProgetto, nuova popolazione della Sierra Morena, fondata da Carlos III ...

anto anto

RT @JAENrincones: Come pubblicizziamo, abbiamo preparato un thread su #GuarromProgetto, nuova popolazione della Sierra Morena, fondata da Carlos III ...

Hubbub Hubbub