Pacific Series in DVD e Blueray
El mundo de equipaje. El primer libro de Ediciones ViajesalpasadoEl Maconde Africano de Javier Brandoli. Un libro de Ediciones Viajesalpasado

Articoli marcati con tag 'comida’

 

Per esempio, il Maasai

Da: Javier Brandoli
Il Maasai Non seppellire i loro morti perché credono che ferisce la terra sacra. Die, metterli in borse di pelle e lasciare il cadavere fuori città, via. A tre mesi indietro per vedere cosa è successo. Se una iena mangiato è che è una persona cattiva. Se hai mangiato un avvoltoio è che è in paradiso.
  • Condividere
 

Maggio Argento: mercato dove mangiano cani e cavalli

Da: Enrique Vaquerizo (testo e foto)
E la festa continua; brasato, fritto o alla griglia, carne di cane e il cavallo indicato come gastronomie. Issoufou Forgeron un anziano mi dice che se si è fortunati abbastanza da mangiare la gamba di un cane nero, acquisire il potere di essere invisibile ai vostri nemici di notte. Mi dà un amuleto a proseguire il viaggio in sicurezza.
  • Condividere

“Guida” Pranzo per le strade di Hanoi

Da: Alex Zurdo (testo e foto)
“Guida” Pranzo per le strade di Hanoi
Mangiare in strada è molto più di un semplice "mangiare". E 'un'esperienza per tutti i sensi. No, è il ristorante da solo calle, ma di rompere le gerarchie, mettendo tutti i livelli, seduti fianco a fianco accanto a persone che non conoscono. E 'un mondo da vedere ed essere visti.
  • Condividere
 
 

Sri Lanka: mangiare il tè sul treno
Da: Alex Zurdo (testo e foto)

Sri Lanka: mangiare il tè sul treno
Ho mangiato noci, due caffè, rosicchiato un po 'di ananas e tonno piccante inghiottito un gnocco e patate. Sono grassa e felice. Continuiamo a guadagnare altezza, e radura sarà, lasciando il posto a campi di tè. Cascate, le donne raccolgono le foglie, fabbriche di, piccoli villaggi e templi indù.
  • Condividere
 
 

Thailandia: la solitudine e le pagine di gomma
Da: Miquel Silvestre (testo e foto)

Thailandia: la solitudine e le pagine di gomma
No me gusta viajar per viajar, Mi piace viaggiare per qualcosa. Viaggiare da raccontare. Che rende il mio viaggio speciale. E 'ciò che costruisce la mia eccitazione e che mi permette di trascorrere giornate da solo, ma non si sentono soli.
  • Condividere
 

Ultimi tweet

Nessun tweets trovato.