"Quando sentiamo parlare Madiba"

"Quando sentiamo parlare Madiba"… Un canto cantato in Zulu da centinaia di persone che si lamentano suona, alla vittoria nella sconfitta, Sud Africa troppo abituato a perdere guadagnare. La strada è un popolo ebollizione. Centinaia di persone che guardano, ballare, cantare, fotografia, pregare, Callan. E ci, attraverso la finestra di una delle camere del Medi-Clinic a Pretoria ancora sdraiato Nelson Mandela. In diretta, già morto, ed eterna. Lui non ascolta, non sentire, egli solo è il padre di tutto ciò che. Il più vicino strettamente eternamente lontano.

Sud Africa sembra così contenuta come sempre. Il suo idolo è in bilico, in cui sembra che è la sua ultima battaglia e le strade sanguinare per le stesse lesioni che rendono questo posto così diverso. Nessuno può pretendere di perdonare quanto questo paese di continuare ad esistere. Attorno l'ospedale attuale odori Madiba folklore rumore e tristezza. Questo pomeriggio siamo venuti qui decine di partito di gioventù, CNA, per rendere omaggio al suo creatore. Mandela è stato quando tutti loro non sono nati una volta ha presieduto il potente ANC Youth League.

Il suo idolo è in bilico, in cui sembra che è la sua ultima battaglia e le strade sanguinare per le stesse lesioni che rendono questo posto così diverso

Nelle loro camicie politica viene trasmesso come non può essere altrimenti in l'animale più politico degli ultimi decenni. I suoi vestiti amarrillas li tradiscono. Essi sono discendenti di uomo immortale. Orgogliosamente indossare i distintivi. "Veniamo ogni sera da quando è stato ammesso", dice una festa di matrimonio dissimulata politico il cui padre detiene la mano di suo figlio di non più di dieci anni di cappelli di banco orgogliosi di partito "guerriglia". Nel dorso di tutti questi giovani che cantano da tempo di provare nessun messaggio sulla libertà, educazione, progresso. Alcuni, anche, scattare una fotografia dell'attuale presidente Jacob Zuma. Mandela è l'ANC, anche se forse l'ANC durante Mandela non è.

Non lontano da lì tre studenti nigeriani scattare foto con i pochi bianchi che si trovano in prossimità della clinica, la maggior parte dei lavoratori rassegnati guardia troupe di giornalisti. "E 'il più grande", Dicen foto in foto. Fa, debole, John è, un giovane bianco sudafricano, che ha portato un gruppo di ragazzi per rendere omaggio. "Hanno voluto venir", Ho detto con un sorriso tenero. Sono cinque nidi con problemi fisici, uno bianco, appena caduto un fiore nel popolo d'altare di fortuna costruite lungo la recinzione dell'ospedale.

Nessuno vuole pensare così, ma in ogni conversazione si avverte che tutti sanno che la fine è vicina.

Sulla parete, i messaggi si accumulano prima che ci fosse il tempo per la veglia di notte, dove le candele sono accese. Il muro ospedale è un collage di lettere, foto, dediche e omaggi. In Venezuela, Tanzania e Giappone vengono letti testi. Ci sono fiori sul pavimento. Tutte le foto e le immagini fanno sui loro telefoni. Keepsake Video momento storico. Una scatola enorme con il volto di Madiba serve troppo sfondo di telecamere. Un giovane africano porta con orgoglio la bandiera del suo paese dipinto su una tavola in cui le persone scrivono messaggi d'amore per il vecchio leader. Tata, noto anche come Mandela, è la fine o all'inizio di molti di questi messaggi.

E dietro? Dietro Mandela invisibile a tutti. Per le telecamere di decine affollano intorno a questa massa inerte di cemento. Arrivano sui tetti, sui balconi e posto in linea fuori la porta di un parcheggio è previsto fuori di lui, vivo o morto. I giornalisti hanno conquistato tutti, fino a quando uno dei loro nipoti "avvoltoi" CALL. Troppa pressione per la famiglia di una icona che dice addio a un vecchio. Nessuno vuole pensare così, ma in ogni conversazione si avverte che tutti sanno che la fine è vicina.

Dietro le canzoni e canti sono Zulu. I vecchi ingranaggi che ricordano i giorni della lotta per la libertà. Scende la notte, il silenzio si sta lentamente avvicinando e quindi percepire che niente si ferma. Il traffico è diabolico come sempre sulla via del ritorno in albergo. Pretoria e Johannesburg conservano la loro aria di città senz'anima, in cui sembra che è sempre vicino a una tempesta di polvere scaricare.

Fa freddo. Domani potremmo essere morti Mandela. E poi? Quali saranno tutti quando lei è andata?

Siamo finalmente arrivati ​​al buio per il nostro hotel, el único hotel de Soweto con cuatro estrellas enclavado en medio de la más absoluta miseria. Tutti gli alloggi sono un omaggio a Mandela, a la Libertad, a lottare dalle viscere di questo quartiere ha chiuso l'apartheid. In ogni stanza c'è una scatola sul Madiba letto. Dalla mia finestra in conflitto quartiere Kliptown ascoltare il silenzio rotto solo da alcune sirene della polizia che vanno e vengono. Si sente il treno e vedere alcuni incendi. Fa freddo. Domani potremmo essere morti Mandela. E poi? Quali saranno tutti quando lei è andata? Poi cantano, ballare e piangere la morte del padre di cuore. Faranno come ha insegnato loro a fare. "Quando sentiamo parlare Madiba".

Questa cronaca è stato pubblicato oggi sul quotidiano El Mundo

  • Condividere

Commenti (2)

  • Rosa

    |

    Bellissimo articolo, piena di sentimento e di tristezza.

    Risposta

  • Lydia

    |

    Una storia molto toccante.

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet

RT @JAENrincones: Come pubblicizziamo, abbiamo preparato un thread su #GuarromProgetto, nuova popolazione della Sierra Morena, fondata da Carlos III ...

anto anto

RT @JAENrincones: Come pubblicizziamo, abbiamo preparato un thread su #GuarromProgetto, nuova popolazione della Sierra Morena, fondata da Carlos III ...

Hubbub Hubbub