Perché preferire le navi da carico alle navi da crociera

Da: Javier Reverte

informazioni intestazione

contenuti informazioni

L'età pragmatica del trasporto aereo è conclusa, poco dopo la conclusione della seconda guerra mondiale, l'epoca romantica del transatlantico. Il piano di risparmiare tempo e denaro e, sebbene privo di “fascino” vapori delle grandi guerre, e persino un'aria di tragica avventura che ha dato loro l'infelice “Titanico”-, voli transoceanici sono stati effettuati anche meno faticoso.

Cosa facciamo!, ma e mai più per navigare tra Europa e America come in quei magnifici vasi “Cunard” o l' “White Star Line”. Navigazione, intesa come il trasferimento dei passeggeri tra due fratelli, grandi continenti e non come merci, scomparve per sempre.

Per la crociera, oggi tanto di moda, sono tutt'altra cosa. Per una logica: non sono fatte per trasportare passeggeri da un punto all'altro sulle rive degli oceani, ma un fine in sé. Le crociere sono offerti come una sorta di piacere glamour al turismo oggi. E 'vero che le destinazioni proposte, ma sono andata e ritorno destinazioni. Tu non vai ad uno specifico, ma torna allo stesso sito. E poiché sappiamo che il significato interiore del viaggio sta andando, non raggiunge, la crociera in qualche modo ci nega lo spirito di avventura, lo spirito del imprevedibile, che è l'essenza più profonda del viaggio. Ho viaggiato due volte sulle navi da crociera, per ragioni che sono irrilevanti- e le due non ho promesso. Non so se per la terza volta picaré.

Ci sono migliaia di cargo che navigano i mari del mondo ogni giorno e il numero di posti a sedere e destinazioni è travolgente

Come ho già detto che non è possibile recuperare il piacere della navigazione nel vecchio transatlantico. Ma oggi c'è un modo per attraversare gli oceani in un modo simile a quello della vecchia. Mi riferisco al commerciante. Da alcuni anni, proprietari, come lo chiamano i proprietari delle imbarcazioni- hanno capito che c'è una specie di viaggiatore che non mi piace il piano e le crociere non amano troppo. E hanno deciso di offrire le agenzie cabine per lo stesso armatore, e le famiglie degli ufficiali, cabine, di solito, poco usato e in quasi tutti i viaggi sono vuote. Ci sono migliaia di cargo che navigano i mari del mondo ogni giorno e il numero di posti a sedere e destinazioni è travolgente. L'unica regola da osservare da questi vasi è che il numero di passeggeri a bordo, l'equipaggio non hanno, corso- non superi la cifra di dodici, come, secondo il diritto marittimo, essere più grande quantità sarebbe considerato nave da crociera e perdere la licenza per il trasporto di merci.

Le cabine di tali navi sono confortevoli, ci sono doppie e singole, quasi sempre con sé WC. e doccia, armadi, riscaldamento e aria condizionata o un oblò con vista sul mare. Il suo prezzo dipende un po 'sui servizi offerti, poiché non vi, anche, con piscina riscaldata, palestra e un bar chic. Normalmente, il prezzo è un hotel di medio-alta a poche centinaia di dollari la notte-, che comprende tutti i pasti. Sì: devono rispettare il calendario rigoroso dell'equipaggio. L'alcool è pagato un supplemento, ma i prezzi “tax-free”.

Ho fatto un viaggio su una di queste navi da Montreal a Liverpool pochi anni fa. E 'stata una splendida avventura a bordo di un cargo battente bandiera tedesca

Ci sono già le agenzie specializzate in questo tipo di viaggio. E anche, una guida in spagnolo. Oggi, si può organizzare in tutto il mondo che cambia vettori, attraversando i mari e gli oceani per pochi mesi.

Ho fatto un viaggio su una di queste navi di Montreal e Liverpool pochi anni fa, l'ingresso di imporre al San Lorenzo del fiume e la vela lungo la costa di Terranova e Labrador, sulle acque del “Captains Courageous” il Kipling e sfortunata “Titanico”. E 'stata una splendida avventura a bordo di un cargo battente bandiera tedesca, con gli ufficiali tedeschi e l'equipaggio filippino. Ho visto le balene e gli iceberg dal ponte e splendide notti di luna piena nel mezzo di Atlantico solitario. E Liverpool è andato a fischiare “Yellow Submarine”, come è richiesto. Natulamente, Ho detto tutto questo in un libro.

La ricerca condotta:

  • Condividere

Commenti (10)

  • Gancio

    |

    Il problema è che “pochi mesi” un 100 dollari a notte a un prezzo di ultra-lusso da crociera!!

    Risposta

  • Arilena

    |

    Come queste agenzie possono essere specializzate? C'è una nave da carico più conveniente? perché 100 € per notte… stessa non si limiterà a visitare la città, ma è costoso.
    Saluti

    Risposta

  • VAP

    |

    Per questo avete chiesto, Un'altra possibilità per i viaggi cargo: http://www.thecruisepeople.ca (indirizzo è stato scritto male il commento precedente)

    Risposta

  • cesar

    |

    ciao
    Ho letto quasi ogni libro di Javier Reverte e la verità qu elo tutto quello che posso dire su di lui è che non ho l'invidia (sano) ma l'invidia.
    Beh ho guardato le pagine di andare in poneis carico, e tutte le crociere sono come Dio, altrimenti sapete???
    carpe diem

    Risposta

  • VAP

    |

    Grazie Cesar. Non so quali pagine si guardava, ma abbiamo fornito non crociera, ma offrono la possibilità di viaggiare sulle navi mercantili in tutto il mondo. Comunque, so solo indirizzi web del tipo. Saluti

    Risposta

  • cesar

    |

    Ciao, grazie per la risposta, Ho visto la prima volta e questo se ho potuto ottenere informazioni da parte di navi mercantili, prezzi ecc…Scrivo per vedere cosa succede e se accetto mi vado a vivere perché sono un amante del mare e vorrei andare su una nave di queste, ma ciò che più mi piacerebbe lavorare in uno.
    Beh, ti dico, si spera fortunato.
    CARPE DIEM

    Risposta

  • VAP

    |

    Siamo lieti di Cesare. Buona fortuna e dire intorno a noi, se ci si imbarca! Abzs

    Risposta

  • Cesar

    |

    ok per vedere se ho fortuna e ti dirò….
    Carpe Diem

    Risposta

  • Gustavo

    |

    Ciao Mr.Reverte,

    Articolo molto interessante su questa crociera, Mi congratulo con voi per il vostro grande lavoro. Ma in realtà questo non commentare la crociera, ud fare per il suo brillante modo di scrivere e raccontare le loro storie. E lrinmer libro che ho letto di ud. era “Mari tempestosi” e ora sto per iniziare “Wanderer in Africa” e sicuramente continuerò ad esaurire le loro pubblicazioni.

    Vi preghiamo di inviarci le vostre esperienze.

    Risposta

Scrivi un commento

Ultimi tweet